Litigano per la mascherina al supermercato di Castellanza, ferito con un coltellino

È accaduto domenica mattina. Ad estrarre il coltello un ottantenne che è stato denunciato a piede libero

carabinieri - Legnano Rho

Una lite causata, pare, da un rimprovero al supermercato. È accaduto domenica mattina, 14 marzo, intorno alle 11 al Gigante di Castellanza, in via Armado Diaz. La discussione sarebbe nata tra due uomini: uno ha chiesto all’altro di indossare la mascherina e dopo un vivace scambio di battute, uno dei due ha estratto un coltellino ed ha ferito leggermente ad una mano chi lo aveva rimproverato. Il ferito è un uomo di circa 60 anni, quello che lo ha aggredito è invece un ottantenne.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e i carabinieri della stazione di Busto Arsizio. L’ottantenne è stato denunciato a piede libero per lesioni mentre il ferito è stato medicato all’ospedale di Castellanza.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.