Posizionato il quarto defibrillatore a Lonate Pozzolo grazie al sostegno delle aziende

Il quarto DAE è stato posizionato poco prima della riapertura del Distretto socio sanitario che sarà protagonista della campagna vaccinale

defibrillatore lonate pozzolo

Oggi, 2 marzo, è stato posizionato il quarto defibrillatore sul territorio comunale di Lonate Pozzolo inserito all’interno del Progetto Cuore informa e realizzato, insieme agli altri tre presenti nel capoluogo e frazioni (Piazza Sant’Ambrogio, Piazza Parravicino, via Madonna), grazie al contributo delle aziende del territorio che hanno voluto sostenere questa iniziativa a favore della salute della cittadinanza.

Esso è stato posizionato davanti al Distretto socio sanitario di via Cavour, in una posizione strategica perché in prossimità delle scuole, del palazzo comunale, del parco Bosisio, della sede dell’associazione Anziani e del Distretto Socio Sanitario che a breve partirà con l’attuazione della campagna vaccinale e vedrà un passaggio consistente di persone.

Il quarto DAE è stato posizionato poco prima della riapertura del Distretto socio sanitario che sarà protagonista della campagna vaccinale, dapprima per i liberi professionisti sanitari e in una seconda fase per i vaccini di massa. ASST ha infatti anticipato che da settimana prossima, non appena terminato l’allestimento dei locali, potrebbero già essere effettuati i primi vaccini con modalità e tempistiche che verranno in seguito comunicate.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.