Vandali distruggono le panchine del campo sportivo, rabbia a Marnate

La Pro loco di Marnate ha denunciato un atto di vandalismo avvenuto al campo sportivo di via San Carlo, dove sono state danneggiate alcune panchine

Generica 2020

Tanta amarezza e tanta rabbia per un gesto di inciviltà che rovina il campo sportivo di Marnate.

Alcuni delinquenti hanno infatti distrutto alcune panchine dell’area di via san Carlo.
A denunciarlo è la Pro loco cittadina, che nella serata di oggi, martedì 2 marzo, ha puntato il dito contro i soliti ignoti, anticipando comunque che, vista la presenza di telecamere, si potrà risalire ai colpevoli.

Generica 2020

Questo il messaggio lanciato dall’associazione marnatese:

“Purtroppo alcuni ragazzi si sono “divertiti” a vandalizzare il nostro Centro Sportivo, rompendo le panchine di cemento e lasciando per terra una porcilaia di immondizia.
Ci chiediamo il perché? Perché non giocare a palla e usare gli spazi verdi rispettando gli spazi comunali e le persone che li mantengono in ordine?
C’è di buono che era appena stata fatta manutenzione alle telecamere…. seguirà denuncia e la cosa non rimarrà impunita… però che tristezza dover assistere a questi scenari e dover prendere provvedimenti..”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.