Caduta per Belletti, per il corridore della Eolo-Kometa termina il Giro di Turchia

Nella quinta tappa del Presidential Tour il cesenate ha riportato diverse contusioni ed escoriazioni 

manuel belletti ciclismo eolo kometa

È già terminata l’avventura di Manuel Belletti, uno dei punti di forza della Eolo-Kometa nel Presidential Tour che si sta svolgendo in Turchia.

Nel corso della quinta tappa – da Kemer a Göğübeli / Elmali il corridore di Cesena è caduto riportando una contusione toracica destra e al braccio destro, oltre ad alcune abrasioni all’anca.

Belletti non è quindi partito per la tappa di oggi. Una stagione per ora sfortunata per il cesenate, che rientrava proprio in Turchia dopo la caduta alla Tirreno-Adriatico.

Stefano Zanatta, direttore sportivo del team Eolo-Kometa, ha così commentato sul sito ufficiale: «Dispiace per la caduta, è riuscito comunque a fare delle belle volate e anche ieri aveva la possibilità di fare un bel piazzamento. Dispiace tanto, ma fa parte del gioco: le volate sono così, specialmente in corse come queste dove non ci sono grandi treni e grande squadre che tengano più allineato il gruppo. La cosa più importante è che il ragazzo non abbia avuto grandi conseguenze e, spero, tra una decina di giorni potrà rientrare».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.