Caravate, “voragine” nell’asfalto: operai al lavoro davanti al Municipio

Il buco si è aperto in via XX Settembre a causa di una ingente perdita d'acqua sotterranea. Evitati problemi seri alla circolazione

141tour Caravate

Operai al lavoro questa mattina – martedì 13 aprile – a Caravate a causa di una voragine che si è aperta nell’asfalto di via XX Settembre, l’arteria che praticamente attraversa tutto il paese (praticamente da Gemonio a Sangiano).

Il guaio è avvenuto nei pressi del Municipio a causa di una ingente perdita d’acqua causata da una sorgente che ha eroso la superficie stradale. La segnalazione è scattata da parte del Comune nei giorni scorsi ma nel weekend il problema è rapidamente peggiorato. Sul posto nelle prime ore di oggi, dopo un’allerta arrivato ai Vigili del Fuoco, sono intervenuti gli operai che stanno provvedendo alla sistemazione del “buco”.

Non si sono registrati, per fortuna, particolari problemi di circolazione nonostante la via sia piuttosto trafficata: la presenza dei “movieri” ha evitato ingorghi e il punto in cui è avvenuto l’intervento è sufficientemente largo per gestire il flusso di vetture anche nell’ora di apertura delle scuole. Resta l’avvertimento a fare attenzione anche per chi proviene dalla parte alta del paese.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.