Covid, Fontana ringrazia gli alpini, “sempre pronti ad aiutare chi ha bisogno”

Durante la pandemia in campo con 3 mila volontari per oltre 230 mila ore di lavoro. Gli elogi durante la seduta del Consiglio regionale, che ha celebrato la "Giornata regionale della riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli Alpini"

alpini

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è intervenuto oggi, durante la seduta del Consiglio regionale, che ha celebrato la ‘Giornata regionale della riconoscenza per la solidarietà e il sacrificio degli Alpini’ istituita con legge regionale per il 2 aprile.

Il presidente si è detto “orgoglioso di aver partecipato all’approvazione di quella legge” e ha ricordato “il piccolo grande miracolo di Bergamo con la costruzione dell’ospedale da campo per il contrasto al Covid. Questa sera, in onore degli Alpini, il Pirellone e Palazzo Lombardia si illumineranno di verde”.

Fontana ha quindi evidenziato il “contributo dell’Associazione Nazionale Alpini e lo sforzo abnorme per arginare il virus, fornendo assistenza e salvando vite umane”.

“Lo scorso anno – ha aggiunto il governatore – l’Associazione nazionale Alpini ha impiegato in Lombardia oltre 3 mila volontari, per oltre 230 mila ore e ha raccolto più di 4 milioni e mezzo di euro. Siamo orgogliosi di voi, siete portatori di valori etici e di concretezza. È per questo che la gente vi ama. Siete dimostrazione di efficienza e di abnegazione”.

“Se ci sarà bisogno – ha concluso Fontana – voi ci sarete sempre”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.