Varese News

Dal sindacato pensionati Cgil un’importante donazione per il fondo Varese aiuta

Il contributo si aggiunge ai 135mila euro donati al fondo istituito dal Comune di Varese per consentire di allargare i sostegni per chi, a causa dell'emergenza, si trova in difficoltà economica e sociale

spi cgil generiche

Nuove donazioni di diverse migliaia di euro da parte di Sindacato pensionati della Cgil destinate a Varese aiuta, il fondo di mutuo soccorso istituito dal Comune di Varese e nato durante il lockdown per consentire di allargare i sostegni per chi, a causa della situazione di emergenza, si trova in difficoltà economica e sociale.

«Un nuovo generoso contributo che va a sostenere chi ha subito le conseguenze drammatiche della pandemia e delle nuove povertà – dice l’assessore ai Servizi sociali Roberto Molinari – la dimostrazione dell’importanza di fare rete e unire gli sforzi per uscire al più presto dalla crisi. Ringrazio in particolare il segretario della Spi Dino Zampieri per la sensibilità e generosità mostrate».

Un contributo che arriva proprio a ridosso della Festa dei lavoratori, in linea con lo slogan scelto dai sindacati per la celebrazione di quest’anno, che con le parole “l’Italia si cura con il lavoro” è un inno alla volontà di guadare avanti per costruire il futuro e uscire al più presto dalla situazione di emergenza.

Negli ultimi mesi, grazie alla generosità dei varesini, sono stati già raccolti 135mila euro: risorse che il Comune sta già impiegando per sostenere le persone in difficoltà.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.