Doccia fredda dai tamponi a Sumirago: 22 positivi comunicati negli ultimi 4 giorni

Il sindaco Mauro Croci non ci gira intorno e dopo aver letto le comunicazioni di ATS Insubria relativamente al risultato dei tamponi analizzati non usa mezzi termini: "Ci sono dati da zona rosso fuoco"

tamponi caserma ugo mara solbiate olona

«Le festività pasquali sono finite, ognuno a suo modo ha provato in questi giorni ad allentare la presa e a concedersi qualche distrazione in più. Ora però è ritornato il momento di fare i conti con una situazione tutt’altro che in remissione». Il sindaco Mauro Croci non ci gira intorno e dopo aver letto le comunicazioni di ATS Insubria relativamente al risultato dei tamponi analizzati non usa mezzi termini: «Ci sono dati da zona rosso fuoco».

Nell’ultima comunicazione dei tamponi in provincia di Varese c’erano dati molto bassi, a causa dei pochi test analizzati nel weekend pasquale, ma il sindaco racconta ai suoi cittadini un elemento critico: «Oggi in provincia di Varese i tamponi positivi sono stati 29. Pochi direte, peccato che 9 di questi sono a Sumirago. E 9 positivi in più a Sumirago sono stati segnalati anche alla vigilia di Pasqua. Negli ultimi 4 giorni abbiamo avuto 22 positivi in più ed il numero complessivo a questa sera è di 35. Devo pregarvi di prestare la massima attenzione e a porre in essere tutte le precauzioni possibili limitando il più possibile gli spostamenti e a rispettare il distanziamento sociale. Non muoviamoci se non per lavoro, necessità o urgenza. Non vanifichiamo i sacrifici fatti sino ad ora è non ritardiamo le aspettative di chi attende un miglioramento dei numeri per una riapertura a breve della propria attività».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.