Family Care cresce ancora e apre una filiale a Spinea

L'agenzia specializzata nell’assistenza familiare del gruppo Openjobmetis apre la sua diciottesima filiale in Italia: "Il mestiere dell’assistente familiare continua a emergere come uno tra i più richiesti"

family care

Family Care, l’Agenzia per il Lavoro specializzata nell’assistenza familiare, apre una nuova filiale in via Giacomo Matteotti 3 a Spinea (VE), operativa dal 7 aprile. Family Care, controllata di Openjobmetis, prima e unica agenzia per il lavoro quotata a Piazza Affari, rafforza così la sua presenza in Veneto, dove, oltre a Spinea, è già presente a Padova, Mestre e Verona, su un totale di 18 filiali in Italia.

Secondo elaborazioni Family Care, un quarto dei residenti della Regione supera i 65 anni di età, tra cui circa 320 mila Over 80. Il presidio di Family Care sul territorio veneto è doveroso anche alla luce della crescita costante dell’anzianità in Veneto, che è pari a un aumento annuo del 19%, superiore al dato italiano, che si attesta invece intorno al 15%. 

Family Care mette a disposizione tutti i servizi alla persona che l’hanno resa un unicum nel panorama della cura delle fragilità. In ogni filiale, un team di professionisti si pone come intermediario con le famiglie, fornendo servizi e risposte altamente personalizzate, attività di ascolto e di accompagnamento. 

Le badanti, assunte e regolarizzate direttamente da Family Care, hanno competenze specifiche, vengono selezionate e incontrate preliminarmente affinché si agevoli una perfetta personalizzazione del servizio per ciascuna famiglia, rimanendo costantemente in contatto con l’Agenzia che gestisce la loro sostituzione in caso di assenza. Family Care si occupa quindi della gestione di tutta la documentazione di avviamento al lavoro, supervisione e monitoraggio del servizio. In virtù della sua natura di Agenzia per il Lavoro autorizzata dal Ministero, le filiali svolgono anche la funzione di raccolta e valutazione candidature per i futuri assistenti familiari.

 “A febbraio abbiamo aperto una nuova filiale in Piemonte, ora è il turno invece di Spinea, che si colloca all’interno di un progetto di espansione dei punti Family Care per aumentare la nostra vicinanza alle famiglie” – ha dichiarato Danilo Arcaini, Responsabile di Family Care. “In uno scenario in cui, secondo recenti ricerche, il mestiere dell’assistente familiare continua a emergere come uno tra i più richiesti, il nostro supporto nel fornire personale affidabile e offrire un contratto regolare è imprescindibile per tante famiglie, che in questo modo si sentono tutelate. Ad oggi il lavoro della badante – conclude Arcaini – non è ancora abbastanza riconosciuto a livello sociale ed è un errore, perché gli assistenti familiari sono a contatto con persone fragili. Noi facciamo la nostra parte portando avanti un servizio che punta sulla regolarità e sulla qualità delle risorse, nell’auspicio che presto anche il quadro normativo possa evolversi”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.