“Fatemi cambiare avvocato”, 40enne di Saronno dà in escandescenze in tribunale

L'uomo è entrato come una furia anche in alcuni uffici dei magistrati prima che venisse fermato dagli agenti del Commissariato di Busto Arsizio

rotonda tribunale busto arsizio

Ha seminato il panico per i corridoi del tribunale e della procura e, non contento, è anche entrato come una furia negli uffici di alcuni magistrati, urlando e chiedendo che gli venisse assegnato un altro avvocato.

La scena si è svolta questa mattina, giovedì, a Busto Arsizio, negli uffici del quartiere giudiziario. Un 40enne residente a Saronno, tossicodipendente e proprio forse a causa di questo problema ha dato in escandescenze nei corridoi. La scena è durata diversi minuti, fino a quando gli agenti del Commissariato di Busto Arsizio sono intervenuti per placare l’ira dell’uomo e ricondurlo a più miti consigli.

Gli agenti sono riusciti a portarlo in commissariato non prima di aver assistito al suo poco gradito “spogliarello”. Nessuno, fortunatamente, è rimasto ferito dai suoi gesti inconsulti.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.