Genitori e figlio morti a pochi giorni di distanza, famiglia distrutta dal Covid a Legnano

Giuseppe Zoncada, la moglie Giovanna e il figlio Vittorio sono morti a pochi giorni di distanza uno dall'altro dopo aver contratto il Covid- Altri quattro familiari contagiati

genitori e figlio morti a pochi giorni di distanza per Covid

Se ne sono andati a pochi giorni di distanza uno dall’altro: padre, madre e figlio non sono riusciti a sconfiggere il Covid e ora Legnano piange una famiglia distrutta dal virus, che accanto alle tre vittime si lascia alle spalle altri quattro parenti contagiati che stanno combattendo contro quel nemico invisibile che da ormai più di un anno è tristemente entrato a far parte della nostra quotidianità.

Giuseppe Zoncada, 85 anni, la moglie Giovanna Moroni, 81 anni, e uno dei figli della coppia, Vittorio, 60 anni, vivevano insieme in un appartamento nel quartiere di Mazzafame. E insieme se ne sono andati dopo aver contratto il Covid e non essere riusciti a guarire dall’infezione, così come insieme oggi riceveranno l’ultimo saluto nella cerimonia in corso mentre scriviamo nella Parrocchia del Beato Cardinal Ferrari.

info-redazione@legnanonews.com
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.