Gli ambulanti in piazza a Varese chiedono ristori e riaperture al grido di “Vogliamo vivere”

La Federazione degli ambulanti provincia di Varese, sostenuta dalle cinque associazioni territoriali di Confcommercio e da tutte le federazioni provinciali, ha chiamato a raccolta gli imprenditori del terziario

La Federazione degli ambulanti provincia di Varese, sostenuta dalle cinque associazioni territoriali di Confcommercio e da tutte le federazioni provinciali, ha chiamato a raccolta gli imprenditori del terziario in piazza montegrappa a Varese al grido di “Vogliamo vivere”.

Galleria fotografica

La protesta degli ambulanti in piazza a Varese 4 di 17

Sono circa 130 gli ambulanti presenti questa mattina, venerdì 9 aprile. Sono i rappresentanti di una categoria che vede 1500 imprese iscritte alla Camera di commercio per un totale di 5000 addetti. Il presidente Della categoria Calzavara ha detto: “Siamo qui perché vogliamo tornare a vivere, alzarci alle cinque di mattina con il freddo e con il caldo. Il lavoro è dignità”.

Presenti sul palco i rappresentanti delle cinque Ascom provinciali. Giorgio Angelucci presidente di Uniascom si è presentato con una mascherina con le strisce rosse. “Non vogliamo fare la fine degli indiani, confinati nei nostri negozi e destinati a morire di inedia. Chiediamo di tornare a lavorare”. Presente in piazza anche il sindaco di Varese Davide Galimberti, i parlamentari Gadda (Italia Viva) e Bianchi (Lega).

Le richieste degli organizzatori

  • Apertura pubblici esercizi anche in zona rossa e in zona arancione; apertura dei mercati e di tutti i negozi in zona rossa.
  • Esenzione Tari per l’anno 2021 e rimodulazione del sistema di pagamento.
  • Proroga fino a dicembre della moratoria sui mutui.
  • Campagna vaccinale: priorità agli operatori del commercio
  • Riconoscimento e versamento indennizzi agli imprenditori per ogni giorno di inattività. Riconoscimento della malattia anche per gli imprenditori con relativa diaria giornaliera.
  • Imposte in scadenza nel mese di giugno da annullare. Un anno di esenzione Irap come bonus-incentivo a chi manterrà i dipendenti. Estensione del credito di imposta per i canoni di locazione anche per il 2021.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La protesta degli ambulanti in piazza a Varese 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.