La campagna elettorale di Oggiona Santo Stefano scalda i motori, ecco “Obiettivo in Comune”

Si presentano come un gruppo di cittadini sta lavorando da oltre due anni a questo progetto civico in vista delle prossime elezioni comunali

comune oggiona con santo stefano

La campagna elettorale per le amministrative del prossimo autunno comincia a scaldare i motori e ora spunta un nuovo soggetto politico pronto a concorrere alla sfida elettorale.

Si tratta di “Obiettivo comune“. Un nome tanto semplice quanto completo per comunicare in modo conciso ma chiaro la motivazione di questo gruppo di cittadini di Oggiona con Santo Stefano che sta lavorando da oltre due anni a questo progetto civico in vista delle prossime elezioni comunali.

“Un progetto nato in maniera molto naturale – spiegano i promotori -: un’idea sbocciata praticamente da sola, nel mezzo di qualche chiacchiera sull’andamento e sul futuro del nostro paese, da Osservazioni su possibili migliorie, oppure su mancanze o ancora, a volte, da esternazione di amarezza per come vanno alcune cose. Da qui a dire che forse è ora di rimboccarsi le maniche il passo è stato breve: provare in prima persona a cercare di migliorare il nostro paese.
Il nostro paese. C’è chi ci è nato, chi ci è cresciuto, oppure chi ci si è trasferito da qualche mese, ma una cosa ci accomuna tutti: il nostro futuro sarà qui ad Oggiona con Santo Stefano”.

Come è nato Obiettivo Comune? Una “manciata di volonterosi” ha contattato vari concittadini non solo con esperienza in diversi ambiti tra cui le associazioni, le parrocchie, gli asili e gli oratori, ma anche di ampio raggio di età e con svariate professionalità ed impieghi, per cercare di costituire un gruppo il più ampio e differenziato possibile.

Obiettivo comune oggiona santo stefano

“Ora – spiegano -, siamo un gruppo di amministrazione civica che ha come obiettivo il bene comune del proprio paese inteso come comunità, con ottica propositiva e aperta a tutti. Un progetto ambizioso, che ha già raccolto l’attenzione di tanti, ma soprattutto l’entusiasmo di molti e che sta continuando ad avere richieste di adesioni. Un gruppo nuovo e giovane, ma non certo ingenuo e sprovveduto”.

Le prossime tappe del gruppo

“Nei prossimi mesi – annunciano – andremo ad integrare e sviluppare ulteriormente il già folto programma e speriamo che le condizioni consentano di poter ascoltare consigli e richieste di persona. Siamo felici delle opinioni e delle proposte già pervenute al gruppo tramite la pagina Facebook “obiettivo comune – Oggiona con S. Stefano” che per la maggior parte risultavano già inserite in programma, riprova che il progetto ha davvero un’ottica molto vicina alle reali esigenze percepite. Avremo presto modo e piacere di presentarvi le persone che attualmente compongono il gruppo e quindi i sottogruppi di lavoro”.

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.