La Pro loco di Castiglione Olona fa rivivere la moda dei tempi di Masolino

La prossima edizione del Palio dei castelli coincide con il sesto centenario della Collegiata e la Pro loco sta preparando un'edizione davvero speciale del Corteo storico con centinaia di figuranti in costume d'epoca

Castiglione Olona - Moda di Masolino e palio - foto di Franco Canziani

(foto di Franco Canziani) – Ogni estate il borgo di Castiglione Olona si anima per il Palio dei Castelli, fermato dalla pandemia all’edizione 2019 (la 44ª edizione), ma pronto a ripartire con slancio nel 2022.

Galleria fotografica

Castiglione Olona - Moda di Masolino e palio - foto di Franco Canziani 4 di 8

La ripresa di questa longeva manifestazione coinciderà con l’inizio delle celebrazioni per il Sesto centenario della Collegiata. Per questa ragione la Pro Loco di Castiglione Olona, che organizza il Palio, sta già lavorando per rendere speciali le prossime edizioni.

Uno degli appuntamenti di maggior richiamo è il corteo storico, con oltre 250 figuranti in abiti d’epoca, che sfilano per le vie del centro, mettendo in scena, ogni anno, un momento significativo della storia del luogo. In corrispondenza del Centenario della Collegiata, il focus dell’evento teatrale sarà collegato a questo importante anniversario: un modo accattivante per raccontare a un vasto pubblico pillole di storia, vivaci e appassionanti, e richiamare l’origine di quella bellezza in cui figuranti e spettatori si troveranno immersi.

«Siamo entusiasti di poter festeggiare il sesto centenario di edificazione della Collegiata: un vero evento che ci porta ad allargare lo sguardo all’intero borgo che in quegli anni fu interamente riplasmato dalla sapiente opera del Cardinale Branda Castiglioni – spiega Roberto Cristofoletti, presidente della Pro Loco Castiglione Olona – Il tema della riedificazione ben si adatta anche alle contingenze attuali: abbiamo di fronte anni in cui ripartire dopo lo stop causato dalla pandemia e che ha colpito notevolmente non solo salute ed economia, ma anche socialità ed associazionismo. Desideriamo tornare a dare ai nostri soci ed amici occasioni di aggregazione e a tutto il nostro pubblico gli spettacoli tanto amati in cui essere i primi protagonisti».

Il corteo del Palio coinvolge centinaia di donne e uomini di tutte le età, per lo più abitanti di Castiglione Olona, che, sfidando il caldo che normalmente accompagna quei giorni di festa, si muovono con movenze studiate, indossando abiti sontuosi e cappelli che aiutano a tuffarsi indietro nel tempo.

Il guardaroba della Pro Loco è molto ben fornito ed è stato arricchito da anni di studio e lavoro di moltissime persone: oggi è curato da Roberta Brogliato, consigliera dell’associazione, che organizza un gruppo di costumiste impegnate a preservare ed accrescere in numero e qualità i tantissimi costumi. Uno sforzo non indifferente, anche dal punto di vista economico. Basti pensare che per confezionare ogni singolo abito oltre ad ore ed ore di lavoro servono diversi metri di stoffa: per i più sontuosi ne servono almeno 6, considerando gli strascichi che raggiungono anche i 3 metri.

Tra coloro che assistono alla sfilata storica sono sempre numerosi gli ospiti venuti da lontano, ma anche tanti castiglionesi che, con divertimento, cercano di riconoscere amici e concittadini insolitamente abbigliati.

Un gioco di svelamento che facilmente poteva essere fatto anche da coloro che, all’epoca del cardinale Branda Castiglioni, entravano nel Battistero e guardavano i personaggi a loro contemporanei, affrescati nel 1435 da Masolino da Panicale. È infatti opinione condivisa che alcune figure dipinte, ben caratterizzate, siano ritratti di protagonisti del tempo. I loro costumi sono fonte di ispirazione per le costumiste della Pro loco che, ad esemepio, sulle pareti del Battistero hanno un’intera sfilata di eleganti figuranti, vestiti secondo il costume dell’epoca.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Castiglione Olona - Moda di Masolino e palio - foto di Franco Canziani 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.