Mercato in piazza Repubblica sempre più vicino: istituito il divieto di sosta intorno al teatro di Varese

E' per i giorni di lunedì, giovedì e sabato dalle 6 alle 20. L'ordinanza sarà in vigore “Con l’installazione della relativa segnaletica verticale"

Piazza Repubblica riapre, ecco lo stato dei lavori

La data di apertura del mercato in piazza Repubblica a Varese è sempre più vicina.

E’ stata protocollata il 31 marzo l’ordinanza del comandante del corpo di polizia locale Matteo Ferrario che istituisce il “divieto di sosta con rimozione coatta” nei giorni di lunedì, giovedì e sabato dalle 6 alle 20 nell’intera area circostante il teatro di piazza Repubblica.

Un’ordinanza che entrerà in vigore non in una data precisa, ma “Con l’installazione della relativa segnaletica verticale”, ma che dà alcune importanti informazioni.

La prima è che il mercato in versione estesa si svolgerà solo lunedì, giovedì e sabato: gli eventuali giorni in più (uno dei più “gettonati” pare sia il martedì, del quale diversi concessionari hanno fatto richiesta) avranno un numero di bancarelle inferiore a 80, che è la capienza massima della sola piazza Repubblica.

La seconda è che per sapere quando il mercato di piazzale Kennedy si trasferirà in piazza Repubblica basterà “guardare i cartelli”: da quando saranno istallati, ogni giorno è buono per il “grande trasloco”.

Naturalmente, il trasferimento avverrà compatibilmente con le norme relative alla pandemia: attualmente infatti, e per tutto il tempo in cui la Lombardia resterà in zona rossa, lavorano solo le bancarelle di chi vende prodotti alimentari.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.