“Non aprite all’infermiera che propone visite pre-vaccino”. L’appello anti-truffa del sindaco di Fagnano Olona

Si fa accompagnare da due uomini che spaccia per Carabinieri e dice di essere mandata dal Comune. Il sindaco Catelli mette in guardia i cittadini: "Non apritele la porta e chiamate il 112"

Truffa - finti tecnici

Massima attenzione a Fagnano Olona: una donna si spaccia come infermiera mandata dal Comune per fare una visita pre-vaccino e per dare “sicurezza” si fa accompagnare da due uomini che si spacciano per Carabinieri. Chiaramente è tutto falso ma da qualche giorno sono riusciti in zona a fare furti e truffe. Ieri in via Monte Rosa hanno tentato di entrare in una casa. Fortunatamente la badante dell’anziano ha chiesto aiuto, dicendo ai malfattori che i Carabinieri sono in divisa e non con abiti normali.

I malviventi approfittano di ogni situazione e, in queste settimane, in alcuni comuni della valle Olona, è stata organizzata la campagna vaccinale a domicilio per pazienti allettati e fragili. Proprio a Fagnano Olona, il giorno precedente i vaccini, alcuni malintenzionati hanno tentato di raggirare un anziano.

L’appello dell’amministrazione comunale e in particolare del sindaco Catelli è quello di non aprire la porta di casa a queste persone e avvisare immediatamente le forze dell’ordine componendo il 112.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.