Pozzecco e la doppia dedica varesina per la vittoria della sua Sassari: “A Pierantozzi e Dodo Colombo”

Il coach della Dinamo ha ricordato il magistrato Giovanni Pierantozzi, morto la notte scorsa, e Dodo Colombo, suo assistente quando allenò Varese e ai tempi dell'ultimo tricolore

Dino Meneghin Gianmarco Pozzecco basket

Una vittoria voluta e conquistata quella della Dinamo Banco di Sardegna nel lunch match con la Pallacanestro Brescia della 13° giornata di ritorno. Una vittoria con una dedica speciale che coach Gianmarco Pozzecco (varesino doc) ha voluto fare al termine del match: «Sono infinitamente grato ai miei ragazzi che mi hanno permesso di dedicare questa vittoria a due persone speciali: uno è Dodo Colombo, mio assistente a Varese, una persona vera e sincera. E poi stanotte è venuto a mancare una delle persone migliori che abbia mai conosciuto, a cui ero legatissimo, Giovanni Pierantozzi. Faccio le mie condoglianze alle famiglie e mi stringo nel loro dolore. Ancora una volta ringrazio i ragazzi che mi hanno permesso di dedicare loro la vittoria».

Addio a Dodo Colombo, sulla panchina dei Roosters tricolori

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.