Il ricordo della maestra di Arianna: “Quelle come te non muoiono mai”

Un messaggio pieno di dolcezza e amore quello di Dorotea Corbo, l'insegnante elementare della giovane rimasta vittima di un incidente stradale lunedì sera

Arianna Costi

Un ricordo commovente e dolce che arriva dalle pagine social di Bodio Lomnago. Da martedì mattina, quando si è diffusa la notizia della morte di Arianna Costi, si moltiplicano i messaggi di cordoglio e dolore per una tragedia che davvero ha colpito tutti.

Le parole sono di Dorotea Corbo, maestra delle scuole elementari che ricorda la piccola Arianna, bambina e poi giovane donna, con i suoi sogni e le sue speranze:

“Inconfondibile il tuo viso, indimenticabili i tuoi occhi ridenti, diretti, da bimba sbarazzina.
Leale, disponibile, con tratti di generosità che ti rendevano unica.
Tanti sono i ricordi, tutti belli, tutti indimenticabili.
Le manine incerte che impugnavano la penna per la prima volta, la fierezza con cui dopo solo qualche settimana dal primo giorno di scuola, leggevi sicura l’alfabetiere. Non dimenticherò il tuo sorriso quando, dopo il mio “bravissima”, tornavi felice al tuo posto.
Avevi una “classe” particolare nel raccontare e nel descrivere con la penna.
Non voglio svegliare altri ricordi per non soffrire di più. Posso solo immaginare lo strazio della tua mamma Cristina e del papà Giacomo che abbraccio con il cuore.
Ora sei andata in un posto migliore, ma tu sei una di quelle persone che non muoiono mai, non possono morire.
Io continuerò a ricordarti bambina, ma anche giovane donna, quando, solo qualche anno fa, in occasione di una festa di paese, hai voluto sederti di fronte a me perché, dicesti, ti piaceva guardare la tua maestra.
È stata l’ultima volta che ti ho vista, bella, allegra, la “sbarazzina” di sempre, mentre mi raccontavi i tuoi progetti.
Stai bene, cara Arianna.
Continua con i tuoi sogni.
Io non ti dimenticherò mai, non farlo neanche tu.
La tua maestra Dora”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.