Rovera all’esordio nel mondiale endurance. A Monza scatta il tricolore Gran Turismo

Sabato 1° maggio la "6 ore di Spa", prima gara del WEC: il varesino della Ferrari-AF è tra i rookie più attesi. CIGT: il team Nova Race schiera 4 vetture. Magnoni e De Castro protagonisti in GT4

alessio rovera automobilismo ferrari wec

Fine settimana importante per il mondo dell’automobilismo, anche per quello di matrice varesina. A Spa-Francorchamps, in Belgio, prende infatti il via il mondiale endurance (WEC) con il nostro Alessio Rovera sulla griglia di partenza mentre all’autodromo di Monza è in programma la prima tappa del Campionato Italiano Gran Turismo (CIGT) che negli ultimi anni ha riservato diverse soddisfazioni a piloti e team della nostra provincia.

ROVERA, CI SIAMO: SABATO LA 6 ORE DI SPA

Sarà il numero 83 quello da tenere d’occhio nella “6 Ore di Spa” che si disputa sabato 1° maggio sullo storico tracciato delle Ardenne. Quello cioè che caratterizza la Ferrari 488 GTE del team italiano AF Corse sul quale prenderà posto Alessio Rovera insieme al danese Nicklas Nielsen e al francese François Perrodo, una squadra che ha lavorato insieme nei testi di inizio settimana e che è pronta a dire la propria in una competizione di altissimo profilo. La “6 Ore di Spa” vedrà in gara 35 equipaggi, 13 dei quali nella classe GTE Am, quella a cui partecipa la Ferrari di Rovera il quale, per non smentirsi, nelle prove ha fatto segnare il secondo miglior tempo al lunedì (2’15”576) e il quinto al martedì (2’15”454). Il programma prevede una serie di libere (tra ieri, giovedì, e oggi), le qualifiche al venerdì dalle 18,20 e la gara al sabato con partenza alle 13,30 con finestre in diretta su Eurosport 2 e trasmissione integrale su Eurosport Player.

«Sono emozionato e allo stesso tempo molto concentrato per questo esordio iridato – dice Alessio alla vigilia – La stagione si annuncia combattuta e ogni dettaglio sarà importante. Abbiamo provato anche configurazioni del tutto diverse fra loro, e sappiamo di avere a disposizione un potenziale competitivo. Starà a noi piloti utilizzarlo al meglio in pista».

automobilismo nova race honda nsx

MONZA: VIA ALLA SERIE SPRINT TRICOLORE

Senza più Alessio Rovera, due titoli negli ultimi due anni (uno in sprint e uno in endurance), la pattuglia varesina nel CIGT può comunque contare su alcuni piloti e soprattutto sul team Nova Race di Jerago con Orago che sarà stabilmente al via sia della classe GT3 sia della GT4. Nel primo caso la squadra varesotta schiererà le due nuove Honda NSX GT3 con cui il costruttore giapponese (in collaborazione con Jas Motorsport) intende farsi largo nella categoria regina. Una NSX è affidata in solitaria al 20enne bergamasco Erwin Zanotti, l’altra alla coppia formata dal 18enne mantovano Jacopo Guidetti e con il confermato – in casa Nova Race – Francesco De Luca.

In GT4 il team di Jerago schiera invece le Mercedes AMG: la prima è affidata all’esperto varesino Luca Magnoni, proprietario della squadra e campione italiano in carica nella serie Endurance Am. Con Magnoni, a Monza, ci sarà un altro giovanissimo, Diego Di Fabio mentre sulla seconda AMG prenderanno posto Ferri e Gagliardini.
Sempre in GT4 torna in abitacolo il castellanzese Sabino De Castro, più volte campione italiano che nel 2020 ha vinto il titolo Endurance Pro-Am. De Castro sarà confermato sulla Porsche di Ebimotors; cambia invece il compagno di squadra che sarà Matteo Arrigosi.
Presenza in qualche modo varesina anche nella classe GT Cup dove gareggiano (in coppia) i fratelli Lino e Carlo Curti, milanesi ma originari del varesotto: per loro una Porsche Cayman del team Tsunami.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.