Rubata la rete (nuova) dal campo del parco Carducci, l’appello del sindaco di Olgiate Olona: “Rimettetela”

L'amministrazione ha deciso di percorrere la strada più difficile, quella del dialogo, e si appella a genitori e ragazzi perchè chi ha fatto questo gesto si ravveda e riporti la rete al suo posto

Generica 2020

Da qualche giorno la rete del campo da pallavolo del parco Carducci di Olgiate Olona è sparita. Il sindaco Giovanni Montano ha deciso, così, di appellarsi ai ragazzi che frequentano l’area e ai loro genitori perchè aiutino l’amministrazione a risalire agli autori del furto.

«Purtroppo è stata sottratta la rete (nuova) del nuovo campo da pallavolo del Parco Carducci. Oggi abbiamo appeso un messaggio rivolto ai ragazzi e chiediamo anche a voi genitori di aiutarci. Vogliamo pensare si tratti di una “bravata” e dare la possibilità di rimediare evitando un iter burocratico che porterebbe a una denuncia».

Il sindaco e l’intera amministrazione chiedono ai genitori di far capire ai ragazzi che quel luogo è la loro casa, che hanno pensato alle loro esigenze quando sono stati realizzati i nuovi campi da basket e da pallavolo e che un gesto del genere non rende onore alla loro intelligenza.

«Non sappiamo chi è stato e non puntiamo il dito contro nessuno – proseguono da Villa Gonzaga – ma se qualcuno ha visto qualcosa può aiutarci a divulgare questo messaggio. Noi crediamo nei giovani e abbiamo deciso di percorrere la strada più difficile: quella del dialogo. Incrociamo le dita»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.