Serie B: Coelsanus in cerca di conferme. C Gold: riflettori su Gallarate-Legnano

Tutti in campo sabato 17. La Robur ospita una lanciata Crema e perde Corno, positivo al covid. Sfide incrociate tra le prime quattro in C Gold nel primo turno di ritorno

pallone basket molten pallacanestro

SERIE B – ROBUR IN CASA SENZA CORNO

Turno interno per la Coelsanus di Guido Saibene che sabato 17 aprile sarà impegnata al Campus (ore 20,45) contro la Pallacanestro Crema di coach Eliantonio. Una partita non semplice, sulla carta, visto che gli ospiti sono squadra in piena lotta per le posizioni al di sotto della vetta e quindi stanno sgomitando per un posto al sole sulla griglia dei playoff.

La Robur però, se vuole evitare i playout e chiudere al più presto il discorso salvezza, è chiamata a qualche risultato pesante e la partita con Crema va letta proprio in questo senso. I varesini hanno riacquistato fiducia con il successo esterno di Palermo e con il rientro – subito di grande impatto – di Marco Allegretti. A smorzare un po’ il sereno però è stata la positività al Covid-19 annunciata da Corno che quindi è in isolamento e non sarà della partita. La speranza è che non si riscontrino altri casi nella squadra e che il cammino della Coelsanus prosegua senza scossoni.

CLASSIFICA: Agrigento, Piacenza 32; Bernareggio, Vigevano 26; Crema 24; Pavia 22; Cremona 20; Bologna 16; Ragusa, VARESE 14; Olginate* 12; SANGIORGESE*, Piadena*, Torrenova, Fiorenzuola 10; Palermo* 5.

C GOLD: OCCHI PUNTATI SU GALLARATE

Nel girone C di Serie C Gold va in scena una delle partite più attese della stagione regolare, lo scontro d’alta quota tra Gallarate e Legnano in programma sabato 17 a partire dalle ore 18 sul campo della Esse Solar. Gli uomini di Baroggi (improbabile la presenza di Acker) e Saini si contendono un posto al sole alle spalle di Saronno che nel frattempo ha vinto senza grandi problemi il recupero con la Valceresio. 83-65 il risultato per la squadra di Grassi (Beretta 21, Politi 17) ai danni di una Baj che per metà partita ha retto l’urto della capolista (Colombo 24, Gaye 14).

Nella prima di ritorno l’AZ Pneumatica avrà il suo bel da fare sul campo di Milano3, sempre più mina vagante del girone e fresca dello scalpo degli Knights. In questo turno quindi, le prime quattro si sfidano tra loro: è l’occasione buona per le altre squadre di mettere due punti pesanti in tasca. L’Academy Conforama di Bizzozi può tornare nelle zone alte ma dovrà fare i conti con Mortara mentre Gazzada-Valceresio è confronto determinante nella parte bassa della classifica.

PROGRAMMA (8a giornata, sabato 17 aprile)
Gallarate-Legnano (ore 18); Milano3-Saronno (18,30); Varese-Mortara (20,30); Gazzada-Valceresio (21)

CLASSIFICA: Saronno 12; Gallarate, Milano3 10; Legnano 8; Varese* 6; Gazzada* 4; Valceresio, Mortara 2.

Basket, l’Az Saronno batte un altro colpo e supera Valceresio

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.