Torchio, presidente dei Mastini: “Grazie a tutti, lavoriamo già per il futuro”

La lettera di fine stagione del massimo dirigente giallonero: "Superate le difficoltà e gli imprevisti, grazie a chi ci è stato vicino"

mastini varese hockey 2021 foto Munerato

La stagione dell’hockey su ghiaccio volge al termine con la finale di IHL in pieno svolgimento (1-1 dopo le prime due gare tra la favorita Merano e il Caldaro) e con i Mastini semifinalisti del secondo torneo nazionale che hanno dato il “rompete le righe” al termine al termine di un’annata complicatissima per diversi motivi.

Il Covid, anzitutto, che ha costretto a giocare a porte chiuse e a interrompere il campionato tra novembre e dicembre e a rendere complicata la vita anche degli allenatori e delle società, per via delle assenze dovute alle positività. E poi la mancanza del PalAlbani, la “tana dei Mastini” per eccellenza, senza la quale i gialloneri hanno dovuto spostarsi prima a Milano e poi a Como per allenarsi e giocare. Situazioni oggi ricordate da Matteo Torchio: il presidente del Varese ha scritto quest’oggi – lunedì 12 aprile – una lettera di ringraziamento a tutti coloro che sono stati vicini a squadra e società in questi mesi. Eccola.

«Cari Tifosi ed Amici dei Mastini,
come ben sapete è stata una stagione eccezionalmente impegnativa, ma anche piena di soddisfazioni.
Le situazioni venutesi a creare hanno portato la società e i suoi atleti a doversi confrontare con nuovi regolamenti, nuove condizioni ed onerosi spostamenti.
Abbiamo avuto parecchie difficoltà e gli imprevisti non sono mancati ma, grazie all’impegno, la costanza e la passione, sono state tutte superate.
Chiusure e sospensioni hanno fatto sì che un gruppo già forte si potesse ulteriormente consolidare; i puntuali controlli sanitari hanno permesso di andare avanti e portare a termine la stagione.

Un grande grazie va ai nostri sponsor che hanno continuato a sostenerci e a credere nel nostro progetto, augurandoci possano continuare a farlo anche per la prossima stagione.
Grazie a tutto lo staff che è stato sempre in grado di gestire gli imprevisti e superare gli ostacoli incontrati sul percorso, adeguando di volta in volta il modo di operare, in modo da garantire la massima sicurezza e serenità possibile.
Grazie a tutti i tifosi che hanno sempre sostenuto la squadra e la società, non facendo mai mancare il loro supporto, anche a distanza.
Grazie a tutti i genitori che, nonostante le restrizioni, autocertificazioni, chiusure e riaperture, hanno continuato a portare i piccoli Mastini a partite ed allenamenti, aspettandoli fuori dagli stadi, dietro vetrate o reti, sfidando il freddo e l’eventuale maltempo.
Un ruolo importante l’hanno avuto anche i nostri media partner, fotografi e i vari organi di informazione: un ringraziamento va anche a loro che hanno contribuito a portare un po’ dei nostri colori nella case dei tanti tifosi, riducendo virtualmente le distanze, parlando di noi e facendo avvicinare nuove persone a questo meraviglioso sport.

Infine, grazie ai nostri atleti, piccoli e grandi, che hanno macinato chilometri a orari spesso impossibili e che, nonostante la stanchezza accumulata, hanno sempre dimostrato passione e attaccamento ai colori gialloneri nonché allo storico logo del Mastino.
Ora rimane da rimboccarsi le maniche, un’altra volta, per iniziare a pensare alla prossima stagione, perché i Mastini torneranno sul ghiaccio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.