Un portale vaccinazioni dedicato ai pazienti fragili dell’Asst Sette Laghi

È stato attivato il portale per manifestare l'intenzione di sottoporsi alla vaccinazione anticovid dedicato alle persone che, sulla base delle indicazioni ministeriali, sono affette da patologie che le rendono particolarmente vulnerabili 

ASST Sette Laghi: vaccinazioni agli over 80

E’ online da questa mattina sul sito dell’Asst Sette Laghi il portale per manifestare l’intenzione di sottoporsi alla vaccinazione anticovid dedicato alle persone che, sulla base delle indicazioni ministeriali, sono affette da patologie che le rendono particolarmente vulnerabili e che sono in cura nelle nostre strutture. Si tratta dei pazienti molto fragili e vulnerabili in cura nei vari servizi ospedalieri.

Nel dettaglio, le persone affette da quelle patologie indicate dal Ministero della Salute (in quanto comportano un rischio più elevato di sviluppare forme gravi di Covid-19) e che sono in cura nelle nostre Strutture, possono registrarsi all’indirizzo https://a2321.gastonecrm.it/frontend/ (accessibile dalla home page del sito Internet www.asst-settelaghi.it) per manifestare la propria intenzione a ricevere la vaccinazione anticovid.

Una volta compilato il modulo di iscrizione, la persona che rientra nella categoria dei pazienti fragili riceverà dall’ASST Sette Laghi, al numero di telefono indicato, un primo messaggio di conferma della registrazione e, nei giorni a seguire, con l’avanzamento della campagna vaccinale, una comunicazione via SMS con l’appuntamento in uno dei centri vaccinali dell’ASST Sette Laghi.

Fondamentale sarà tenere fede alla volontà espressa: chi dichiara di voler ricevere il vaccino, sarà tenuto a presentarsi all’appuntamento proposto, portando con sé la tessera sanitaria, il modulo del consenso scaricabile direttamente dalla piattaforma già compilato e firmato e la nota informativa.
Per la registrazione sono richiesti i dati della persona fragile che intende vaccinarsi e i dati di contatto che saranno utilizzati per le comunicazioni relative alla vaccinazione.

Per quanti, pur essendo considerati tra le categorie più vulnerabili non sono seguiti direttamente dalla struttura ospedaliera, dal prossimo 9 aprile potrà chiedere appuntamento attraverso il portale regionale: leggi i dettagli 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.