Vaccinazioni in ospedale a Tradate e Angera, dopo gli over80 toccherà ai sessantenni

L'Asst Sette Laghi proseguirà la campagna in atto con le 5 linee per presidio con i convocati secondo il programma di Regione

Visita di Emanuele Monti all'ospedale di Tradate

I centri vaccinali di Angera e Tradate proseguiranno dopo aver convocato tutti gli over 80. Le dieci linee attive, cinque per ospedale, continueranno anche in futuro, una volta esauriti i richiami per gli ultraottantenni. Verranno convocati i soggetti coinvolti dalla progressione della campagna quindi per fasce di età.  Le agende dell’Ondoli e del Galmarini andranno a sommarsi a quelle già attive della Sette Laghi per Schiranna e Rancio Valcuvia.   

“Con l’inizio della vaccinazione del target 60-64 anni, gli hub di Tradate e Angera, istituiti da pochi giorni su determinazione di Regione Lombardia, inizieranno ad essere operativi. È una vittoria del territorio del Seprio e dell’angerese. Ringrazio i parlamentari Dario Galli e Stefano Candiani per aver sostenuto insieme al sottoscritto questa iniziativa. Come consigliere regionale sono orgoglioso del ruolo di ascolto delle esigenze del territorio che ricopre l’istituzione che rappresento”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.