Visita dell’assessore Locatelli al DAMA dell’ospedale di Varese

L'assessore alla Famiglia, Solidarietà Disabilità e Pari Opportunità di Regione Lombardia, ha visitato il 'percorso Disabled Advanced Medical Assistance

asst sette laghi

Alessandra Locatelli, assessore alla Famiglia, Solidarietà Disabilità e Pari Opportunità di Regione Lombardia, ha visitato oggi l’ospedale circolo di Varese dove è attivo il ‘percorso D.A.M.A.’ (Disabled Advanced Medical Assistance).

«Si tratta di un progetto che si è dimostrato di fondamentale importanza in particolare in questo anno di emergenza pandemica. Mi sono confrontata con i medici che con grande impegno – ha dichiarato – seguono le famiglie e le persone con grave disabilità e in particolare sono stati per loro un punto di forza e di riferimento in questo momento difficile e per molti anche di isolamento e smarrimento. Qui si affrontano visite specialistiche, esami diagnostici e consulenza, attraverso protocolli elastici e su misura per più di 1.600 casi, ognuno con la propria complessità. Sono intenzionata a fare le opportune valutazioni al fine di potenziare, incentivare ed estendere queste esperienze positive su tutto il nostro territorio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.