Aggiudicata a una famiglia di Varese la prima “casa a un euro”. E’ in provincia di Imperia

L'iniziativa nasce dalla volontà di recuperare vecchi edifici fatiscenti dei centri storici che col tempo potrebbero essere soggetti a problemi di stabilità

Generica 2020

E’ stata aggiudicata a una famiglia della provincia di Varese, che ha offerto 15.500 euro per la ristrutturazione, la prima “Casa a un euro” messa in vendita dal Comune di Triora (Imperia), in alta Valle Argentina, 357 abitanti (qui i dettagli del bando . Nella foto la casa com’è oggi)

Il bando prevede la possibilità di acquistare immobili al prezzo simbolico di un euro, ma chi partecipa si impegna a presentare entro sei mesi un progetto di ristrutturazione e deve terminare i lavori di recupero entro un periodo massimo di quattro anni dalla stipula del contratto di vendita. L’iniziativa nasce dalla volontà di recuperare vecchi edifici fatiscenti dei centri storici che col tempo potrebbero essere soggetti a problemi di stabilità. Così il Comune rintraccia i proprietari degli immobili abbandonati, che non sono disposti a ritrutturarli, e con il loro assenso fa da mediatore preparando il bando e mettendo in vendita la casa

L’edificio di Triora ha tre piani per una superficie complessiva di 180 metri quadrati e sorge nel centro storico.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.