Bulleri: “Dispiace chiudere con una sconfitta. Un’impresa la stagione di quest’anno”

Il coach della Openjobmetis commenta la sconfitta contro Brindisi e traccia un bilancio della stagione: “Bravi a risollevarci da una posizione per niente semplice. Stasera le motivazioni hanno fatto la differenza”. Vitucci (Brindisi): "Secondo posto in classifica guadagnato con merito"

Massimo Bulleri

BULLERI 1: «La differenza di motivazioni è stata grande stasera e ha fatto la differenza. Abbiamo giocato soltanto due quarti: il secondo e il terzo, dove abbiamo combattuto e abbiamo fatto una prestazione di livello. Ma due quarti non bastano contro una squadra come Brindisi, seconda in classifica e oggi motivatissima nel voler confermare una posizione ampiamente meritata nel corso dell’anno»

BULLERI 2: «Dispiace concludere così ma ci tengo comunque a considerare l’intera stagione: ci siamo risollevati da una posizione non facile. Sicuramente la partita di stasera non ci piace però abbiamo anche la possibilità di ricordarcene diverse nel passato e delle quali essere fieri e orgogliosi per i nostri ragazzi che hanno compiuto davvero un’impresa quest’anno».

VITUCCI (Coach Brindisi): « Una partita in cui abbiamo sofferto a metà terzo quarto e inizio ultimo periodo ma nell’arco dei quaranta minuti siamo stati presente approcciando con grande determinazione. Ci siamo migliorati in pochi giorni, va dato atto ai miei ragazzi di aver fatto uno sforzo per concludere al meglio una stagione meritatamente da secondi in classifica. Sono contento per i giocatori, il club e i tifosi che oggi ci hanno accolto in maniera incredibile supportandoci dall’esterno».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.