Picchia gli agenti intervenuti per sedare la lite e viene arrestato

È stato arrestato con le accuse di resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale un cittadino di 33 anni dominicano. L'uomo, durante la fuga, ha gettato a terra un pacchetto contenente della droga

polizia in bicicletta

Resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale. Un cittadino dominicano di 33 anni è finito in manette al termine di una violenta lite avvenuta a Varese in via Ruccelai.

La Polizia di Stato di Varese è intervenuta ieri pomeriggio, lunedì 3 maggio, avvertita per una rissa tra un uomo ed una donna. All’arrivo della volante il dominicano, ha scaricato la sua furia sugli agenti colpendoli con calci e pugni e poi si è dato alla fuga a piedi per le vie cittadine.

Durante il tentativo di fuga per far perdere le proprie tracce,  ha gettato un pacchetto, che conteneva 6 grammi di hashish e 2 di marijuana.

Raggiunto, fermato ed arrestato l’uomo, noto alle Forze dell’Ordine, dovrà rispondere anche per il reato di spaccio, la sostanza stupefacente rinvenuta è stata sequestrata insieme allo smartphone e le banconote di piccolo taglio rinvenuti addosso allo stesso.

La donna vittima della del pestaggio, una quarantenne residente a Milano, anch’essa nota alla Polizia, dopo la fuga del suo aggressore ha tentato di allontanarsi  dal luogo dell’aggressione, nei suoi confronti è risultato ancora gravare un foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Varese, per tale motivo è stata deferita in stato di libertà.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.