A Besozzo via libera del Comune per l’arrivo di una nuova azienda con 130 dipendenti

Il nuovo intervento di circa 12.000 mq di capannoni nella zona industriale. Coghetto: "Un bel segnale di ripartenza"

Generica 2020

«Besozzo ripopola la sua zona industriale. Abbiamo sbloccato due Piani Attuativi che erano fermi da anni e che probabilmente non sarebbero mai partiti. Si tratta di un nuovo intervento di circa 12.000 mq di capannoni su un’area di 30mila e di una nuova attività con 130 dipendenti».

Queste le parole del vicesindaco Gianluca Coghetto, dopo la delibera della giunta comunale che ha approvato un piano attuativo in ambito territoriale che riguarda la zona industriale di Besozzo e più precisamente le vie Petrarca, Foscolo e Da Vinci.

«Ricordiamoci che Besozzo ha sempre avuto una vocazione industriale – spiega -.  Le grandi aree dismesse testimoniano un passato industriale importante, che negli anni è andato via via scomparendo. Grazie a questo piano risolveremo alcuni aspetti legati alla viabilità nella zona industriale, ma la cosa più importante e che questa operazione è un bel segnale per il nostro territorio, per il nostro sistema produttivo, commerciale residenziale. Dopo due anni di pandemia è un bel segnale di ripresa».

In quell’area sorgerà una nuova sede della LAE Srl, un’azienda metalmeccanica internazionale. «L’azienda ha acquistato i comuni, mentre il nostro impegno sarà garantire tempi certi per le autorizzazioni e dotare l’area di tutte quelle infrastutture necessarie per l’attività produttive. In questa logica, all’interno del protocollo Attract già sottoscritto con Regione Lombardia, ci siamo impegnati ad estendere la rete gas in tutta la zona industriale. Nell’ultimo bilancio abbiamo già stanziato i fondi necessari (circa 200.000 euro)», continua Coghetto.

E conclude, «E’ un bel segnale per la nostra zona industriale che grazie ai nuovi interventi industriali realizzati dai privati (pannelli fotovoltaici sulle coperture) e quelli realizzati dall’Amministrazione Comunale diventa sempre più popolata e green».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.