Bloccati su un isolotto nel fiume Ticino a Somma, cinque salvati dall’elicottero

Un uomo e quattro bambini si sono avventurati su un'isoletta di sassi. Ma il livello dell'acqua si è alzato e ha reso complicato il "rientro"

vigili del fuoco ticino fiume somma lombardo

Con una rapida operazione i vigili del fuoco sono riusciti a trarre in salvo cinque persone rimaste bloccate su un isolotto di sassi in mezzo alle acque del Ticino, in località Fogador sotto Somma Lombardo.

L’allarme è scattato alle 17.12: a chiamare era un uomo, che si era avventurato insieme a quattro bambini sulle acque apparentemente placide del “fiume azzurro”, che in quel punto è largo una cinquantina di metri. I cinque stavano bene ma erano spaventati dal livello dell’acqua, cresciuta d’improvviso (l’afflusso di acqua nel tratto a monte è controllato da due distinte dighe).

Il comando vigili del fuoco di Varese ha inviato sul posto una squadra da Somma Lombardo, il gommone da Busto Arsizio e la squadra soccorso nautico da Varese, ma subito dopo ha fatto intervenire anche un elicottero Drago 80, dall’aeroporto di Malpensa.

Valutata la situazione, intorno alle 17.20 è iniziata l’operazione di recupero dei cinque “naufraghi”, attuata appunto con il mezzo aereo: uno ad uno, i cinque sono stati recuperati e portati sulla riva. Non hanno neppure avuto bisogno di cure mediche: per loro solo un po’ di spavento.

(foto d’archivio)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.