Ezio Rossi: “Meno male è finita. Al 90% rimarrò a Varese”

Il commento del tecnico del Varese dopo la sconfitta all'ultima giornata contro il Detrhona: "

Serie D: Varese - Derthona 2021-2022

Si conclude con una sconfitta 2-1 contro il Derthona al “Franco Ossola” la stagione del Varese, che anche in questa occasione prende meno di quanto meritato sul campo. Mister Ezio Rossi parte dalla gara: «Posso dire una cosa: meno male che è finita. Ogni volta sembra di raccontare la stessa storia: giochiamo bene ma veniamo puniti. Non ho capito cosa è successo sul rigore ma l’arbitro deve usare il buon senso e non espellere il calciatore. È una cosa allucinante, purtroppo però noi sbagliamo troppi gol. In casa siamo ultimi, mettiamoci una croce sopra e in futuro le cose devono cambiare, anche chi viene a Varese».

Riguardo al futuro, mister Ezio Rossi spera che il suo futuro sia ancora ai piedi del Sacro Monte, come più volte ripetuto in queste settimane: «Al 90 per cento rimarrò ma finché non ci sono le firme non si può dare nulla per certo. Abbiamo parlato con la società da un po’ di giorni, le idee per il futuro sono chiaro ma in mezzo ci sono trattative, procuratori e contratti. Riuscire a fare tutto quello che c’è nella mia testa so già che non sarà facile. Ringrazio il pubblico per il supporto: l’anno prossimo avremo bisogno di loro»

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.