Inarzo conferma l’accordo con Areu, l’elisoccorso può atterrare nel campo da calcio

L'accordo scadeva a giugno 2021 e il consiglio comunale ha deciso di prolungarlo fino al 2026

Inaugurazione Campo di atterraggio elisoccorso Inarzo

Per fortuna è stato utilizzato una volta sola, quando una giovane mamma che doveva partorire anzitempo è stata soccorso dall’elicottero e portata in ospedale. Una corsa a lieto fine. Ma resta il fatto che la pista di atterraggio per l’elisoccorso nel campo sportivo di Inarzo è, dal febbraio 2020, un importante punto di riferimento per i paesi della Valbossa.

Ieri sera, durante il consiglio comunale, l’amministrazione di Inarzo ha confermato la convenzione con Areu prolungando l’accordo fino a giugno 2026. La convenzione scadeva il 30 giugno di quest’anno e questa volta è stata prolungata di altri 5 anni. L’accordo non richiede né dispendio di energie né investimenti economici: basta mettere a disposizione del servizio di emergenza e urgenza un pezzo di terreno, fare in modo che sia sempre in buono stato e in ordine, tagliando l’erba, e fornire ad AREU copia delle chiavi di accesso al campo sportivo, per permettere all’equipaggio di entrare e compiere le operazioni di soccorso ed imbarco del paziente a qualunque ora del giorno e della notte.

«Solo un atto di buona volontà – spiega il sindaco di Inarzo Fabrizio Montonati – che è stato approvato da tutto il consiglio comunale. Sarebbe bello e importante che altri sindaci prendessero ad esempio la nostra esperienza. Davvero non costa nulla, ci vuole solo uno spazio ampio e ben tenuto. Speriamo si faccia avanti qualcun altro, così da moltiplicare i punti d’atterraggio per l’elisoccorso»

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.