Ironia sugli allagamenti a Busto Arsizio e la foto del salvataggio diventa un “meme”

Alcuni utenti dei social si sono divertiti a realizzare fotomontaggi con lo scatto del nostro videomaker Marco Corso che ritrae i momenti del salvataggio dei passeggeri dell'autobus finito nel sottopasso allagato

meme autobus allagato busto arsizio

La foto del salvataggio dei passeggeri dell’autobus finito sott’acqua nel sottopasso di via Torquato Tasso a Busto Arsizio, scattata dal nostro collega Marco Corso durante il nubifragio che ieri (martedì) ha investito il Basso Varesotto, è diventata un meme (una foto ritoccata in maniera ironica, ndr) che sta imperversando su migliaia di bacheche social e attraverso le chat di whatsapp.

In uno di questi fotomontaggi si vede l’indimenticato giornalista sportivo Giampiero Galeazzi a bordo di una canoa con Umberto Smaila mentre in un altro viene presa di mira la campagna di marketing lanciata proprio dall’amministrazione comunale per attirare residenti da Milano.

meme autobus allagato busto arsizio

I social, si sa, non perdonano niente e tutto finisce nel tritacarne dei commenti, chi con una giusta dose di ironia e chi esagerando. Qualcuno ha usato l’hashtag #ilbellodivivereabusto, molto usato in questi anni dalla giunta Antonelli, e qualcun’altro ha scherzato sul fatto che a Busto mancava il mare: «tutti dicevano che mancava solo il mare a Busto e Dio li ha accontentati…solo che si è dimenticato di avvisare e quindi adesso passano i gommoni dei Vigili del fuoco a salvare le anime ..tantissimi anni fa era stata costruita un Arca».

Infine c’è chi ha messo in relazione, ironicamente, i gavettoni di fine anno davanti alle scuole con gli allagamenti: «Questa cosa dei gavettoni deve essere sfuggita di mano».

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.