La mia esperienza alla Pride Night: “Esempio di libertà e uguaglianza”

Alessandro Franzetti da Luino racconta la serata in presenza a Villa Toeplitz in occasione della Pride Week: "Non esistono differenze tra uomini e donne oppure tra gay e etero, bisex o trans"

pride night villa toeplitz

Gentile direttore,

Ho partecipato sabato 12 giugno alla Pride Night organizzata da Arcigay Varese presso il Tennis Club Villa Toeplitz a Varese, unico evento in presenza della Pride Week di Varese. È stato bellissimo immergersi nella natura, socializzare, bere un buon drink.

Ringrazio Giovanni Boschini presidente di Arcigay Varese e tutti i volontari. Era presente anche uno stand di Fallo Protetto, braccio operativo di Discobus Varese per la lotta contro le malattie e l’emarginazione e che sensibilizza i giovani sulle malattie sessualmente trasmissibili.

È stato bello vedere 100 giovani che si divertivano sanamente e a distanza di sicurezza, con una grande gioia di vivere. Abbiamo detto sì all’uguaglianza di tutti e no alle discriminazioni, che come nel caso del popolo LGBTI sono ancora tantissime nel nostro paese.

In un paese normale il DDL Zan (approvato anche da gran parte della Chiesa cattolica) dovrebbe essere votato in due minuti all’unanimità, invece la destra italiana (lega e fdi) ha posizioni oscurantiste e medievali sui diritti civili, a differenza dei conservatori dei paesi occidentali.

Sono fiero di aver partecipato alla serata. E voglio ripetere non esistono differenze tra uomini e donne oppure tra gay e etero, bsx o trans. Siamo tutti uguali, tutte creature bellissime e ognuno ha diritto di sposarsi e fare l’amore con chi vuole. Il segreto è essere liberali nella vita. Sogno una società inclusiva, plurale e aperta, in cui nessuno si senta escluso o discriminato.

di
Pubblicato il 13 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.