La stagione del Varese si chiude con una sconfitta: al “Franco Ossola” il Derthona passa 2-1

Dopo il gol di Balla nel primo tempo, i leoni piemontesi pareggiano con Lipani e nella ripresa si prendono i tre punti con un rigore realizzato da Zerbo. Ebagua e Disabato sfiorano il pari nel finale

calcio città di varese derthona

Anche nell’ultima di campionato il Varese continua a non avere feeling con il “Franco Ossola” e viene sconfitto 2-1 dal Derthona. Una sconfitta che è un po’ specchio di quella che è stata la stagione dei biancorossi: un ko immeritato al termine di una prestazione positiva. Nel primo tempo i biancorossi hanno trovano il vantaggio con Balla – che poi si fa male e deve lasciare il campo – ma subisce il pareggio quasi immediato da parte di Lipani. Nella poche emozioni della ripresa decide il rigore di Zerbo per un intervento dubbio di Polo in area, con tanto di espulsione per il difensore biancorosso.  Una punizione troppo severa per Mapelli e compagni, come troppo spesso capitato in questa annata.

Galleria fotografica

Serie D: Varese - Derthona 2020-2021 4 di 31

Questa lunga, stancante, stagione del Varese termina così con una sconfitta che lascia la squadra di mister Ezio Rossi ferma a quota 42 punti. E il futuro dei biancorossi dovrà ripartire proprio dall’esperienza e dal carisma dell’allenatore torinese che ha sofferto con la squadra quando le cose non giravano ed è riuscito con tanto lavoro una squadra che sembrava ad un passo dalla retrocessione a una salvezza tutto sommato tranquilla.

FISCHIO D’INIZIO

Ultima fatica di questo lungo campionato per il Varese, che al “Franco Ossola” cerca di regalare una gioia al proprio pubblico contro il Derthona. Mister Ezio Rossi cambia ancora qualcosa, ma conferma il 3-5-2 con Quitadamo che si adatta a fare l’interno di centrocampo mentre in avanti Balla gioca a supporto di Sow. Per gli ospiti allenati da Giovanni Zichella  lo schema è 4-3-3 con Zerbo, Varela e Manasiev a formare il tridente d’attacco.

PRIMO TEMPO
Il Varese sembra partire meglio, con Polo che sbaglia l’impatto sulla palla al 3′ dopo una bella discesa sulla sinistra di Balla. La gara si assopisce un po’ ma passato il quarto d’ora di gioco succede di tutto. Al 16′ Balla corregge in rete con un bel tuffo di testa un tiro-cross di Nicastri da sinistra per l’1-0 ma il vantaggio biancorosso dura poco. Prima Zerbo con una bella punizione impegna Siaulys alla parata, ma sul corner successivo Lipani corregge in rete un primo salvataggio di Balla sul colpo di testa di Varela. Balla per un problema fisico deve lasciare la sfida al 23′: dentro Minaj che si fa vedere subito con una discesa in velocità, assist per Capelli che però non riesce a battere Rosti in uscita. Il Varese prova ad aumentare il possesso palla ma nei minuti di maggior spinta i tiri di Quitadamo e Capelli non inquadrano la porta. Il primo tempo si chiude con un

SECONDO TEMPO
Dopo il forte temporale dell’intervallo, le due squadre a inizio ripresa sembrano aver perso mordente e mister Ezio Rossi decide allora di cambiare volto alla sua squadra: dentro Disabato e Beak per Aprile e Snidarcig e passaggio al 4-2-3-1. Ad andare vicino al gol è però il Derthona: al 17′ su angolo di Zerbo l’incornata di Varela sembra vincente, ma il riflesso di Siaulys salva la porta. Il Varese reagisce ma Minaj in area sbaglia lo stop e di punta non riesce a battere Rosti. Entra anche Ebagua per Sow. Giulio, accolto dall’ovazione del “Franco Ossola”, al 22′ prova l’eurogol con un mancino dalla lunga che non va lontano dal bersaglio. La gara però non si accende e per il finale entra anche Aiolfi al posto di Nicastri. Proprio l’attaccante classe 2003, già a segno a Chieri, sfiora il gol al 36′ quando di sinistro manda fuori di un soffio un’azione nata dal lancio di Ebagua per Minaj. La gara cambia però al 41′: Siaulys salva su Lipani ma sulla ribattuta l’arbitro sanziona l’intervento di Polo su Spoto: penalty e cartellino rosso per il difensore biancorosso. Dal dischetto Zerbo batte Siaulys siglando il 2-1 per il Derthona. Il Varese si affida ai suoi uomini di maggior talento ma sulla girata da applausi di Ebagua è attento Rosti alla parata mentre sul destro a giro di Disabato la palla esce di un soffio. Nel recupero ci prova ancora Ebagua su lancio di Parpinel ma il colpo di testa termina fuori di un soffio. Termina così con la vittoria dei piemontesi e una sconfitta per il Varese, che anche nell’ultima occasione non riesce a sorridere al “Franco Ossola”.

TABELLINO

Varese – Derthona 1-2 (1-1)

Marcatori: 16’ pt Balla (V), 19’ pt Lipani (D), 41’ st Zerbo rig. (D)

Varese (3-5-2): Siaulys; Aprile (8’ st Disabato), Mapelli, Parpinel; Polo, Quitadamo Snidarcig (8’ st Beak), Capelli, Nicastri (32’ st Aiolfi); Balla (23’ pt Minaj), Sow (20’ st Ebagua). A disposizione: Fall, Esposito, Mamah, Ritondale. All.: Rossi

Derthona (4-3-3): Rosti; Gualtieri, Emiliano Gjura, Tordini; Mutti (26’ st Magnè), Lipani, Kanteh (37’ st Paini); Zerbo (44’ st Akouah), Varela (37’ st Spoto), Manasiev. A disposizione: Parodi, Paini, Nsingi, Casagrande, Cardore, Andriolo. All.: Zichella

Arbitro: sig. Dini di Città di Castello (Desiderato e Tragni)

Calci d’angolo: 4-7. Ammoniti: Disabato, Aiolfi per il Varese, Akouah per il Derthona. Espulso al 40’ st Polo (V). Recupero: 2’ + 4’.

Note: giornata variabile, terreno in buone condizioni. Spettatori: 350 circa.

CLASSIFICA: Gozzano 75; Castellanzese 71; Pdhae 70; Bra 69; Sanremese 65; Legnano 64; Sestri Levante 60; Folgore Caratese 57; Lavagnese 56; Caronnese 53; Imperia 49; Casale 48; Derthona 47; Arconatese 45; Chieri 44; Varese 42; Saluzzo 37; Fossano 32; Borgosesia 30; Vado 26

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Giugno 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Serie D: Varese - Derthona 2020-2021 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.