Laveno Mombello lancia il concorso “Paese in fiore” e lo dedicata a Giorgio Pizzinato

Il concorso, dedicato al fiorista del paese recentemente scomparso, vuole dare l’opportunità a tutti partecipanti di valorizzare gli spazi esterni con tutta la bellezza e i colori delle piante in fiore. Ecco come partecipare

Generica 2020

L’Amministrazione Comunale di Laveno Mombello, con la partecipazione dei Commercianti, indice la Prima edizione del Concorso “Paese in fiore” per favorire la cultura della bellezza e incentivare il desiderio di rinascita e vitalità in un periodo storico particolarmente critico.

Mario Iodice, vicesindaco e assessore al commercio e turismo, promotore dell’iniziativa, spiega: “Il Concorso “Paese in fiore”, dedicato alla memoria del fiorista Giorgio Pizzinato recentemente scomparso , vuole dare l’opportunità a tutte le attività commerciali e ricettive di valorizzare gli spazi esterni della propria realtà con tutta la bellezza e i colori delle piante in fiore per dare un segnale di rinascita, di vitalità e di fiduciosa apertura verso il futuro e si inserisce armoniosamente in un fitto calendario di eventi culturali, turistici e sportivi che vuole sprigionare energie positive nei concittadini, nei turisti e nei commercianti e che riporta Laveno, Mombello e Cerro al centro dell’attenzione”.

Si riporta il bando del Concorso che, insieme con la lettera di adesione, è scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Laveno Mombello. L’Amministrazione Comunale di Laveno Mombello, tramite l’Assessorato alla Cultura, Turismo, Commercio, indice la Prima edizione del Concorso “PAESE IN FIORE” per favorire la cultura della Bellezza e incentivare il desiderio di rinascita e vitalità in un periodo storico particolarmente critico.

Il Concorso “PAESE IN FIORE”, dedicato alla memoria del fiorista Giorgio Pizzinato, vuole dare l’opportunità a tutti partecipanti di valorizzare gli spazi esterni del proprio ufficio, del proprio negozio, della propria attività commerciale o turistica con tutta la bellezza e i colori delle piante in fiore. La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti coloro che dispongano una vetrina o di uno
spazio esterno alla propria attività e che intendano decorare tali spazi con piante in fiore.

PARTECIPANTI
• Gli esercizi pubblici che predispongono in modo amatoriale una composizione floreale in contenitore per l’arredo di vetrine, dehors, balconi, davanzali e terrazzi.
• Sono esclusi dalla partecipazione coloro che esercitano una professione del verde.

COMPOSIZIONE DELLA GIURIA E CRITERI DI VALUTAZIONE
La giuria è composta da un rappresentante dell’amministrazione comunale, da un architetto del verde, da un agronomo e da un esperto di composizioni floreali. Il giudizio della giuria è insindacabile. bello.

La giuria si atterrà ai seguenti criteri:
1. Abilità nell’inserire armoniosamente le piante/fiori nel contesto dell’arredamento urbano
2. Originalità nella scelta dei colori e nel loro accostamento
3. Scelta di piante/fiori che, per la durata della fioritura, possano mantenere più a lungo nel tempo la bellezza dello spazio individuato
4. Cura e qualità del mantenimento delle piante/fiori
5. Non sono ammessi gli arredi verdi eseguiti con l’impiego di piante secche, sintetiche e fiori finti di alcun genere

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Tutti coloro che intendano partecipare alla manifestazione devono inviare, entro e non oltre il 1Luglio 2021, l’apposito modulo di iscrizione correttamente compilato. Il modulo deve essere inviato direttamente all’indirizzoe-mail vicesindaco@comune.laveno.va.it.

SVOLGIMENTO
Nel periodo compreso tra il 1 Luglio ed il 31 Agosto, tutti gli iscritti dovranno inviare 2 fotografie al mese dei loro allestimenti comprensive di dettagli e vista d’insieme per vedere l’evoluzione vegetativa delle varie composizioni. Il materiale fotografico dovrà comunque essere corredato dal nome, cognome e indirizzo partecipante. Le fotografie possono essere mandate all’ indirizzo e-mail vicesindaco@comune.laveno.va.it e, per chi non ne avesse la possibilità, si potrà fare richiesta dell’uscita di un componente di giuria per effettuarle.

PREMIAZIONE
La premiazione avverrà nel mese di SETTEMBRE in data da definirsi sulla base deglisviluppi e dei cambiamenti nelle disposizioni relative all’emergenza COVID-19. La datadefinitiva verrà comunicata per tempo ai partecipanti e al pubblico attraverso i canali ufficiali del Comune di Laveno Mombello.

Ai primi tre classificati saranno assegnati premi consistenti in una originale decorazione ceramica a tema floreale.

ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO
La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento. Inviando la propria candidatura, il partecipante acconsente inoltre all’uso dei propri dati e delle fotografie inviate per scopi promozionali di vario genere, come anche alla condivisione di tali dati con eventuali collaboratori terzi autorizzati dagli Organizzatori.

L’accettazione del regolamento solleva gli Organizzatori del Concorso“PAESE IN FIORE 2021” da qualsiasi responsabilità in caso di utilizzo non autorizzato del materiale inviato.Gli organizzatori si riservano infine la possibilità di escludere i concorrenti che non rispetteranno il presente regolamento.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.