Il luinese Federico Morlacchi portabandiera con Bebe Vio alle Paralimpiadi

Il nuotatore della PolHa aprirà la sfilata degli Azzurri insieme alla schermitrice veneta: appuntamento il prossimo 24 agosto

Federico Morlacchi nuoto Paralimpiadi

Un atleta del Varesotto sarà portabandiera ai Giochi di Tokyo. L’onore toccherà a Federico Morlacchi, nuotatore 28enne di Luino: sarà lui, insieme alla veneta Bebe Vio ad aprire la sfilata degli azzurri nella cerimonia di apertura delle prossime Paralimpiadi.

Una scelta meritatissima per Morlacchi: lo sportivo tesserato per la PolHa Varese è infatti una leggenda per il nuoto paralimpico italiano visto che in carriera ha vinto ben sette medaglie (tra cui un oro a Rio nei 200 misti) a cinque cerchi alle quali si aggiungono quelle ai mondiali (6 titoli) e agli europei (14).

E un po’ varesina è anche Beatrice “Bebe” Vio, la schermitrice che è probabilmente il volto più noto al grande pubblico – con Alex Zanardi – del movimento paralimpico italiano. Vio è stata spesso ospite nella nostra città (anche in “tempi non sospetti”) e in particolare agli eventi dedicati allo sport disabile organizzati dal giornalista Roberto Bof.

Le Paralimpiadi di Tokyo si terranno dopo le Olimpiadi negli stessi impianti di gara: l’apertura è prevista per martedì 24 agosto e le gare proseguiranno sino a domenica 5 settembre 2021.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.