Il M5s porta Toninelli e Buffagni a Gavirate per parlare del Lago di Varese, c’è anche Galimberti

Sabato 19 giugno sul lungolago gaviratese un evento per parlare della salute del lago ma anche di politica territoriale e nazionale

toninelli buffagni galimberti

Il Movimento 5 Stelle della Provincia di Varese sabato 19 giugno dalle ore 09.30 alle ore 13.30 sarà presente sul lungolago di Gavirate per parlare dello stato di salute e di quali prospettive avrà il lago di Varese dopo gli interventi di bonifica delle sue acque.

L’evento prende spunto dal forte impegno istituzionale su questo tema da parte del consigliere regionale del M5S Roberto Cenci e delle tematiche ambientali presenti in Provincia di Varese,  e di quanto sia stato fatto dal Movimento in Consiglio Regionale.

All’evento  saranno presenti nomi di spicco del M5S: il senatore ed ex ministro Danilo Toninelli, dall’onorevole Stefano Buffagni e l’onorevole varesotto Niccolò Invidia. Tra gli invitati ancheil sindaco di Varese Davide Galimberti e il sindaco e il vicesindaco di Gavirate Massimo Parola, che faranno gli “onori di casa” assieme al consigliere regionale della Lega Emanuele Monti.

Sarà anche l’occasione per il M5S varesino di confrontarsi e dialogare sul nuovo soggetto politico nascente a guida di Giuseppe Conte e sul ruolo che il Movimento varesino dovrà avere in relazione al nuovo corso che a breve prenderà forma dopo i dovuti passaggi.

Vista l’alleanza elettorale e la prima uscita pubblica tra il M5S e il sindaco di Varese, si parlerà delle  prossime amministrative che coinvolgeranno  il comune di Varese ma anche altre realtà del territorio che  andranno questo autunno al voto.

«Molto è stato fatto in questi anni – commentano dal M5S varesino – dal Consigliere regionale Roberto Cenci sui temi ambientali, per nostra fortuna oltre che essere il nostro portavoce in Regione Lombardia è anche un grande esperto in tematiche ambientali; questo ha favorito il lavoro svolto dal M5S del Varesotto con i suoi attivisti, ha da subito affiancato al lavoro istituzionale un lavoro di supporto creando un soggetto presente in provincia chiamato “ Ambientiamo”, di cui è coordinatore il saronnese Massimo Uboldi, con il compito di  informare e sensibilizzare i cittadini sui temi ambientali e sull’ecologia nel suo complesso, con l’intento di poter consegnare un mondo migliore alle generazioni future. Oggi i temi legati all’ambiente sono diventati prioritari nel dibatto politico mondiale,  visto in quali condizioni versa il nostro pianeta che è anche la nostra casa, è importante che ognuno di noi faccia la propria parte per salvaguardare  quanto la natura ci ha donato  permettendoci  di vivere su questo straordinario pianeta Terra. Sicuramente molto ancora andrà fatto inerente ai temi ambientali ma il M5S è presente e attivo e per quanto gli sarà possibile porterà avanti le sue battaglie con determinazione affinché nella società e nelle dinamiche politiche avvenga un cambio di approccio e di cultura sostenuto dal sistema,  finora legato a vecchie logiche con una visione limitata nel tempo e che continua a sfruttare in modo intensivo le risorse naturali che compromettono l’intera  tenuta dell’ ambiente e biodiversità presenti in natura».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.