Quattro associazioni trovano casa nella stazione di Castellanza

Asd Volley Team, Officina Casona, Guardia Nazionale e Un...Due...Tre Alessio occuperanno alcuni locali nell'ambito di una convenzione tra amministrazione comunale e Ferrovienord

Stazione di Castellanza, il park sotterraneo (inserita in galleria)

La stazione di Castellanza delle Ferrovie Nord non sarà più un luogo di solo passaggio ma anche un ritrovo per quattro associazioni cittadine che hanno trovato spazio all’interno dei locali messi a disposizione del Comune, grazie ad una convenzione con la società ferroviaria lombarda.

È stata, infatti, approvata nei giorni scorsi la delibera che definisce il comodato d’uso gratuito e che apre le porte dei locali della stazione di via Morelli alle associazioni Asd Volley Team che farà da capofila, Officina Casona, che si occupa di reinserimento lavorativo di persone fragili e di stranieri, “Un… due… tre Alessio”, che aiuta le famiglie di bambini malati oncologici e la Guardia Nazionale, realtà con la quale il comune ha firmato una convenzione a supporto della Polizia locale e della Protezione civile. Si tratta di uno spazio di 300 metri quadri disposto su due livelli.

Le attività potranno iniziare dal primo luglio e da settembre potrebbe riaprire anche il bar, un servizio importante per i pendolari ma anche per gli utenti delle associazioni. Il progetto, da tempo portato avanti dal sindaco Mirella Cerini, trova finalmente uno sbocco positivo, assicurando anche una maggiore vitalità ad una struttura isolata dal resto della città.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.