Hyst al Castello di Masnago con un reading sui Samurai

L'attore e fumettista sarà al Castello di Masnago venerdì 2 luglio, alle 18 nell'ambito della mostra dedicata al Giappone. Sarà introdotto da Fabio Kaso

Generica 2020

In occasione della mostra “Giappone: disegno e design: dai libri illustrati Meiji ai manifesti d’arte contemporanea”, inaugurata lo scorso fine settimana al Castello di Masnago, la Biblioteca Civica di Varese con l’associazione CFM di Barasso (Va) presentano l’incontro “SAMURAI 4.0, Storytelling scritto e interpretato da Taiyo Yamanouchi in arte HYST”.

Hyst, rapper, fumettista, regista ed attore italiano con origini giapponesi ci conduce in uno storytelling dedicato ai Samurai.

Nella banalizzazione cinematografica il Samurai è un uomo votato alla guerra e al sacrificio, spesso al punto da essere connotato come uno psicopatico asociale e nichilista. In realtà la devozione del Samurai è verso la comunità, verso il popolo che il suo “signore” ha il dovere di amministrare e le sue ricette di efficienza sono molto più attuali di quanto si possa immaginare.

Hyst sarà introdotto da Fabio Kaso.

L’evento è gratuito e si svolgerà anche in caso di pioggia. L’appuntamento è per venerdì sera, 2 luglio, alle 18. Visitare la mostra ha un costo di 5 euro, ridotto 3 euro.

Link per registrarsi all’evento
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-samurai-40-159815832457

Instagram di Hyst
https://www.instagram.com/hyst.official/

Volumi d’epoca, incisioni e design, l’arte del Giappone in mostra al Castello di Masnago

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.