“Ripartire insieme”: rieletto presidente di Cna Varese Luca Mambretti

Il neorieletto presidente ha lanciato il motto del prossimo quadriennio: “Rinnovare per Innovare”, che prevederà anche cambiamenti nella struttura, organizzativa e geografica

Generica 2020

L’assemblea elettiva di Cna “Ripartire insieme”, che si è tenuta sabato 26 giugno nella sede CNA
Varese di via Bonini 1 ha scelto il suo nuovo Consiglio Territoriale e ha rinnovato la fiducia a Luca Mambretti per il suo secondo – e ultimo, come impone il regolamento dell’associazione – mandato di presidente.

«L’impegno di questo mio secondo mandato sarà centrato nell’applicare tutte le previsioni che scaturiranno dal PNRR, recuperando le risorse per le nostre imprese, risorse da investire nella transizione ecologica, nella digitalizzazione, nella competitività e nella formazione soprattutto per i nostri giovani – ha dichiarato il neo rieletto presidente Luca Mambretti – Inoltre, nel mio secondo mandato, la parola d’ordine sarà Rinnovare per Innovare, un nuovo modo di governare una struttura complessa e in evoluzione, al servizio delle imprese e delle loro esigenze in continuo cambiamento. Questo progetto approvato dalla mia Presidenza e dal Consiglio Direttivo, già condiviso da Cna Lario e Brianza nella figura del nuovo Presidente Pasquale Diodato e ai suoi Organismi, ci vedrà coinvolti nel Progetto Unitario di aggregazione e costruzione di un’area vasta, CNA Insubrica, al servizio di quasi seimila soci».

«Anche per noi», ha proseguito Mambretti, «nell’analisi di questi ultimi quattro anni della CNA di Varese, esiste un prima e un dopo; nel prima si è cercato di dare forma e sostanza alla progettualità già avviata e di porre le basi per un cambiamento dell’Associazione che era e rimane una priorità assoluta, perché non è possibile affrontare le sfide del 2020 con il modello organizzativo e gli strumenti del 2000; nel durante e nel dopo si è riusciti ad essere vicini e di supporto alle tante imprese colpite dagli effetti diretti e indiretti della pandemia e di riposizionare l’Associazione in modo da poter essere pronta a cogliere per le imprese quanto di positivo potrà esserci dalla ripresa e dai fondi».

Nel corso dell’assemblea i delegati hanno ascoltato inoltre in streaming il saluto del Presidente di Cna Nazionale, Daniele Vaccarino: «La nostra associazione, in una situazione mai avvenuta prima, è riuscita ad essere all’altezza di quello che ci chiedevano le vostre imprese – ha sottolineato Vaccarino – E non è casuale che il tesseramento abbia segno positivo: perché è il frutto di una riconosciuta attività associativa e della necessità del sistema dei corpi intermedi. Ora la nostra dev’essere una responsabilità di proposte, e non partiamo da zero: quelle che Cna è riuscita a mettere in campo, come digitalizzazione, innovazione, trasformazione delle infrastrutture materiali e immateriali, stanno diventando utili nel momento in cui l’italia deve affrontare scelte concrete».

Il Presidente di Cna Lombardia Daniele Parolo era presente nella sede varesina: «A breve concludo un percorso, di due mandati, come presidente di CNA Lombardia, e sono contento di essere “a casa mia”, nella sede che mi ha visto per anni presidente di CNA Varese – ha detto Parolo – Perché tornerò qui, concluso il mio mandato, a portare quello che posso. Il tema per i prossimi anni sarà spendere bene le risorse europee. In quest’ottica riportare sul territorio piu risorse è fondamentale: esportare non basta e la capacità di spesa dei territori è determinante per la spesa interna. Ma so che sarà guardato con interesse anche il progetto che abbiamo avviato con Cna Lario Monza-Brianza, che ci vede al lavoro con il presidente Diodato».

Con il presidente è stata eletta la presidenza, ora costituita dai seguenti associati: Luca Mambretti (Presidente), Fausto Franchi (Vice Presidente Vicario), Samuele Puricelli, Diego Ricci, Caterina Cantoreggi, Giancarlo Bianchi, Giangiacomo Ambrosetti.

I componenti del Consiglio sono 30.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.