Ad Alagna sboccia il giardino alpino del Parco alta Valsesia

A guidare i visitatori nel fine settimana del 26 e 27 giugno anche i ragazzi dell'Istituto tecnico agrario Bonfantini di Romagnano Sesia e del Liceo scientifico scienze applicate Ferrari Mercurino di Gattinara

Generica 2020

Nel fine settimana del 26 e 27 giugno ha aperto alle visite guidate il giardino alpino del Parco alta Valsesia ad Alagna nell’ambito dei progetti Fai.

Ad accompagnare i visitatori attraverso le fioriture di arnica, achilegia, sigillo di Salomone, centaurea e alchemilla sono stati i botanici Mario Soster e Angela Maria Vicario, anche gli studenti dell’Istituto tecnico agrario Bonfantini di Romagnano Sesia e gli studenti del Liceo scientifico scienze applicate Ferrari Mercurino di Gattinara.

Tanti i visitatori che hanno apprezzato la preparazione e l’entusiasmo dei ragazzi. Indispensabili poi anche i guardaparco, che hanno fornito indicazioni di carattere ecologico, ambientale e geografico ai visitatori e ai turisti.

Nel pomeriggio di domenica è stata allestita un’aiuola dimostrativa con Lilium bulbiferum, una specie rara che fiorisce in questa stagione. All’apertura del giardino ha partecipato anche il direttivo Fai della Valsesia, che ha intrattenuto visitatori e studenti sui temi dello sviluppo agrario tra passato e presente.

Il giardino alpino si potrà visitare anche durante il periodo estivo con la possibilità di partecipare a laboratori a tema. Durante lo stesso periodo verranno svolti degli studi di censimento botanico e di ricostruzione di ambienti tipici dell’Alta Valsesia

di
Pubblicato il 02 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.