Boom di prenotazioni del vaccino in Lombardia dopo l’annuncio sul green pass

In Lombardia, secondo i dati comunicati dalla vicepresidente Moratti, il numero delle prenotazioni è schizzato dopo l'approvazione dell'ordinanza sul green pass

vaccinazione pass

L’effetto green pass sull’adesione alla campagna vaccinale c’è stato e si vede, segno che per molti l’attesa era dettata soprattutto questioni organizzative o la volontà di temporeggiare, non certo di evitare la vaccinazione (qui il link per effettuare la prenotazione).

In Lombardia, secondo i dati comunicati dalla vicepresidente Moratti, il numero delle prenotazioni hanno cominciato a crescere sensibilmente quando si è cominciato a parlare della necessità di green pass per accedere a determinate situazioni. Quando poi è stata approvata l’ordinanza del Governo che regolamenta effettivamente il suo utilizzo i numeri delle prenotazioni sono più che raddoppiate.

“Il senso civico e la voglia di sicurezza dei cittadini lombardi hanno portato anche oggi a un ‘boom’ di prenotazioni per le vaccinazioni anti Covid” ha sottolineato ieri la vicepresidente e assessore regionale al Welfare Letizia Moratti, specificando che le prenotazioni fatte dai cittadini lombardi venerdì 23 luglio sono state 62.606. Mentre giovedì 22 luglio altri 49mila cittadini si erano prenotati per la vaccinazione sul portale di Poste Italiane e Regione.

Ben 30mila in più rispetto a mercoledì 21 luglio, quando le prenotazioni sono state 28.368. Dopo una prima parte del mese di luglio in cui le prenotazioni raramente avevano superato quota 15mila, da lunedì 19, proprio da quando si è fatta largo l’ipotesi del Green Pass, sono stabilmente sopra i 20mila”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.