I canti dei giovani cori della Valcuvia vincono sul temporale

Le prime gocce di pioggia hanno sfiorato le ultime note del bis: al termine dell’Inno d’Italia, con il pubblico in piedi a cantare insieme ai due cori

I cori della Valcuvia sfidano il temporale

E’ stato davvero intenso quest’ultimo fine settimana per i coristi del Piccolo Coro Valcuvia&Rosetum.

Galleria fotografica

I cori della Valcuvia sfidano il temporale 4 di 7

Sabato 3 luglio il musicista trevigiano Lodovico Saccol li ha convocati presso il Centro P. Pino Moia di Orino, dove è stato allestito per loro un vero e proprio studio di registrazione nel quale, con i mezzi più sofisticati e attraverso le migliori tecnologie, il celebre compositore ha registrato a piccoli gruppi le loro voci impegnate nella canzone “Sempre Piccoli”, per il progetto omonimo che verte attorno alla figura del Papa Albino Luciani, nell’imminenza della Beatificazione (ne abbiamo già avuto modo di parlare in queste pagine ).

Domenica 4 invece l’Associazione Culturale Valcuvia ha organizzato una intera giornata all’insegna della musica e dell’amicizia, con la partecipazione, oltre che del Valcuvia&Rosetum, del Piccolo Coro TAB di Barlassina (Monza-Brianza), molto conosciuto sui social dove i loro video contano decine di milioni di visualizzazioni. Entrambi i cori condividono gli ideali della Galassia dell’Antoniano di Bologna.

L’evento “Musica al Sacco(L)”, che nel progetto si sarebbe dovuto svolgere interamente alla Rocca di Orino, ha avuto luogo, a causa del tempo incerto, tra la chiesa di San Lorenzo e il centro sportivo di Orino, senza perderne, però, in fascino e divertimento.

Al termine della Santa Messa – celebrata appositamente sul sagrato della antica chiesa dal frate passionista P. Marco e partecipata in modo particolarmente attivo dai giovani coristi – mentre i due cori sperimentavano la reciproca conoscenza con le prove di acustica del concerto, la giornata è proseguita per gli adulti con la visita alla Rocca di Orino guidata da Alessandro Coniglio, fine conoscitore della storia del primitivo nucleo e delle sue successive vicende. Durante la passeggiata che porta alla fortezza, Luca Martino ha saputo interessare i presenti con una specifica descrizione della flora e della fauna locali.

Al pranzo al sacco, che ha riunito insieme grandi e piccoli presso il centro sportivo, è seguito il momento del “Caffè con l’autore”: Lodovico Saccol, ospite d’onore, si è simpaticamente sottoposto alle domande rivolte dai suoi ammiratori di tutte le età, incuriositi soprattutto dalla genesi di molti brani assai noti e vincitori di svariati premi e ben tre Zecchini d’Oro, canzoni entrate nel repertorio dei cori e delle scuole di tutta Italia. Saccol, che ha abbandonato il suo lavoro in banca per dedicarsi a questa attività, ha trasmesso ai suoi ascoltatori la sensazione che nulla avviene per caso, e che le emozioni che noi proviamo nell’ascoltare quelle parole in musica sono sgorgate prima di tutto nel suo animo, con l’impellenza di renderle accessibili a tutti attraverso i suoni, nella consapevolezza che il linguaggio con cui rivolgersi ai bambini deve essere semplice ma profondo.

Il momento più atteso è stato il concerto dei due cori, diretti da Margherita Gianola e Cinzia Maggi, con la supervisione tecnica di Giovanni Belloni, e con la partecipazione anche di alcune interpreti delle scorse edizioni dello Zecchino d’Oro. Come speciale scenografia, i coristi erano posti sotto il grande tiglio monumentale del 1820, che ha avvolto e protetto con i suoi rami secolari esecutori e pubblico tra lo scroscio dei numerosi e sentiti applausi.

Le prime gocce di pioggia hanno sfiorato le ultime note del bis: al termine dell’Inno d’Italia, con il pubblico in piedi a cantare insieme ai due cori, si è potuto finalmente scaricare il temporale che per tutta la giornata aveva minacciato la manifestazione.

Grande soddisfazione tra gli organizzatori, che ringraziano l’Amministrazione Comunale di Orino e in particolar modo il Sindaco Cesare Moia per l’attiva e partecipe presenza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I cori della Valcuvia sfidano il temporale 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.