Caterina Bosetti in gran spolvero: l’Italvolley femminile comincia bene

Le azzurre battono 3-0 la Russia nel primo match delle Olimpiadi: ottima prova della schiacciatrice di Albizzate

caterina bosetti foto Coni

Un’ottima Caterina Bosetti è tra le protagoniste della vittoria dell’Italia della pallavolo femminile nella prima partita del torneo olimpico di Tokyo. La schiacciatrice di Albizzate, 27 anni, mette a terra 12 punti e contribuisce in modo importante al netto 3-0 inflitto alla Russia con parziali di 25-23, 25-19 e 25-14.

Bosetti (foto Coni) e Pietrini, l’altra schiacciatrice titolare, sono state ottime alternative per l’attacco azzurro, che ha naturalmente potuto contare sull’apporto di Paola Egonu, top scorer dell’Italia con 18 punti. La Russia ha opposto una buona resistenza nel primo set che la squadra del c.t. Mazzanti ha vinto in volata. Poi le azzurre si sono dimostrate superiori e hanno chiuso il match in tre set.

Nel secondo turno del girone la Nazionale affronterà la Turchia: appuntamento martedì 27 luglio alle 9,25 ora italiana.

ITALIA-RUSSIA 3-0
(25-23, 25-19, 25-14)

ITALIA: Malinov, Egonu 18, Danesi 6, Fahr 9, Pietrini 10, Bosetti 12, De Gennaro (L). Sorokaite 1, Chirichella, Orro 1. Ne: Folie, Sylla. All: Mazzanti
RUSSIA: Koroleva 7, Fedorovtseva 10, Fetisova 3, Voronkova 7, Podkopaeva (L). Lazareva 1, Pilipenko, Smirnova, Enina, Matveeva. All: Busato
Arbitri: Rolf (USA), Maroszek (Polonia).

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.