Il consiglio regionale dice sì a tamponi gratuiti per studenti e chi non può vaccinarsi

Il consiglio regionale ha approvato la richiesta di Cecilia Strada per garantire la gratuità dei tamponi nelle scuole e a chi non può fare il green pass per ragioni tecniche o mediche

tamponi rapidi

Tamponi gratuiti per studenti e per chi non può sottoporsi a vaccinazione. È quanto ha approvato il consiglio regionale su richiesta di Elisabetta Strada (Consigliera regionale Lombardi Civici Europeisti).

“Ieri, in occasione dell’Assestamento di Bilancio 2021-2023, abbiamo ottenuto in aula consiliare un risultato importante, perché rilevante in termini di prevenzione sanitaria contro il Covid-19 e perché socialmente equo – ha dichiarato  Elisabetta Strada –  Il Consiglio ha infatti approvato:

  • i tamponi antigenici salivari, efficaci e poco invasivi, da effettuare sugli studenti e sul personale scolastico, così da evitare focolai e quarantene ripetute nelle scuole e per garantire la frequenza scolastica in sicurezza, evitando il ripetersi degli effetti negativi della DAD a livello didattico, sociale, comportamentale e psicologico;
  • i tamponi gratuiti per fornire il Green Pass anche a chi non può vaccinarsi per ragioni tecniche o mediche, ma ha comunque diritto a vivere la socialità senza svenarsi;
  • i test sierologici per la verifica degli anticorpi al virus SARS CoV-2 dei soggetti fragili, disabili e over 80 affinché, nel caso avessero una scarsa immunità anticorpale, possano essere tutelati maggiormente, valutando anche una eventuale terza dose di vaccino»

«Attualmente, per esempio – specifica la Consigliera civica- il costo di un tampone antigenico varia tra i 28 € e i 60 € e quello per il tampone molecolare varia tra i 50 € e i 90 €, non poco per le tasche dei cittadini, soprattutto se va effettuato ogni volta per partecipare a un concerto o andare allo stadio o a un matrimonio».

«Finalmente – conclude Strada- dopo il parere favorevole espresso ieri in aula dell’Assessore al Welfare Letizia Moratti -che si è impegnata a studiare le modalità più efficaci per erogare gratuitamente questi test e tamponi a studenti, immunodepressi e fragili- ci saranno tamponi e test a gratuiti disposizione per accedere a una vita sociale in sicurezza e per riprendere una vita scolastica regolare, scongiurando il ritorno alla DAD, rivelatasi problematica e negativa per la formazione didattica e la psiche degli studenti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.