Due volte a Monza per Alessio Rovera: il primo assalto è nel campionato Elms

Il ferrarista varesino e i suoi compagni sono terzi di classe GTE nella serie europea. Si gareggia domenica 11 anche in previsione della gara mondiale della settimana dopo

alessio rovera automobilismo ferrari elms

Prima il weekend di corse targato ELMS, poi quello dedicato al mondiale endurance (WEC): la pista di Monza è forse il crocevia principale nella stagione agonistica di Alessio Rovera che nel giro di pochi giorni gareggerà sul tracciato brianzolo in entrambi i campionati a cui è iscritto nel 2021. E in tutti e due i casi avrà velleità di fare risultato all’interno della propria classe.

Del WEC però ci occuperemo settimana prossima: ora è tempo di ELMS, ovvero la serie europea legata alle vetture di Le Mans, nella quale il pilota varesino ha come compagni di abitacolo i francesi François Perrodo ed Emmanuel Collard. La vettura a loro disposizione è la Ferrari 488 GTE del team AF Corse con la quale il terzetto ha già colto due podi di classe GTE in questa competizione, la vittoria in Austria e il terzo posto in Francia.

Grazie a questi piazzamenti Rovera e soci sono al terzo posto in classifica (41 punti), una posizione sulla quale pesa l’aver saltato la gara di apertura a Barcellona, quella vinta dagli attuali leader Cressoni-Molina-Mastronardi che comandano la graduatoria di classe con 65 punti dopo tre gare su sei.

A Monza si corre domenica 11 luglio sulla distanza delle 4 ore (la gara WEC sarà di 6 ore): il semaforo verde si accenderà alle ore 11 ma fin dal venerdì i concorrenti saranno chiamati a guadagnare un posto al sole sulla griglia di partenza. Ben 44 le vetture iscritte, nove delle quali rivali della Ferrari numero 88 di Rovera-Perrodo-Collard in GTE.

«Non vedevo l’ora che arrivasse questo doppio appuntamento sul circuito di casa, che mi ha portato tanta fortuna negli anni scorsi. Siamo fiduciosi e personalmente cercherò di trovare una motivazione e una determinazione extra. Nella ELMS purtroppo abbiamo saltato una gara e dobbiamo rimontare. Sono certo che saremo competitivi e cercheremo di giocarcela alla pari, anche se per regolamento portiamo in gara un handicap peso di 25 chili per gli ottimi risultati ottenuti in Austria e Francia».

Una speranza viene però dalla 488 del Cavallino Rampante: «A Monza storicamente la Ferrari va forte: abbiamo un’ottima velocità di punta e abbiamo svolto a marzo un test con la squadra che ci ha fornito dati preziosi. Io poi conosco bene la pista. Dovremo però lavorare bene sulla messa a punto generale di tutte le componenti».

ELMS 2021
CLASSIFICA GTE (dopo 3 gare) – 1) Cressoni-Molina-Mastronardi (Ferrari-Iron Lynx) 65; 2) Perel-Cameron-Griffin (Ferrari-Spirit of Race) 51; 3) ROVERA-Perrodo-Collard (Ferrari-AF Corse) 41; 4) Ried (Porsche-Proton) 39; 5) Bruni (Porsche-Proton) 31; 6) Schiavoni-Sernagiotto-Ruberti (Ferrari-Iron Lynx).

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.