Frana in Valsolda, bloccata la frontiera di Gandria: istituito il trasporto gratuito via lago

La Navigazione Lago di Lugano e l'Autorità di Bacino lacuale hanno attivato un servizio straordinario di trasporto pubblico gratuito via lago per il pomeriggio di oggi, mercoledì 28 luglio, e la mattina di domani

frana a Gandria

A causa della frana in Valsolda che ha provocato l’interruzione del collegamento stradale tra Gandria e il confine, e la conseguente chiusura della strada in entrambe le direzioni, la Società di navigazione del Lago di Lugano e l’Autorità di Bacino lacuale Ceresio Piano e Ghirla, hanno attivato un servizio straordinario di trasporto pubblico via lago per il pomeriggio odierno e la mattina di domani, per i lavoratori frontalieri e tutti i residenti delle zone interessate.

Per l’utenza il trasporto sarà gratuito. Le corse prevedono collegamenti mirati ai seguenti scali: Lugano, Paradiso, Gandria, Gandria Confine, Oria, San Mamete, Osteno, Cima, Porlezza.

«I servizi di collegamento di trasporto pubblico via lago tra Lugano e Porlezza si confermano una soluzione tattica in risposta ad eventi eccezionali – spiegano la Società e l’Autorità di bacino – ma anche una risposta strategica per l’introduzione di un servizio di mobilità integrata anche a supporto di una decongestione del traffico stradale.

Per informazioni, rivolgersi direttamente alla Società Navigazione del Lago di Lugano, chiamando il numero 091/222.11.11 o per e-mail all’indirizzo sales@lakelugano.ch.

Ecco gli orari

Mercoledì 28 luglio 2021: Collegamenti LUGANO – PORLEZZA (colonna di sinistra)

Giovedì 29 luglio 2021: Collegamenti PORLEZZA-LUGANO (colonna di destra)

Orario consultabile anche online sul sito web lakelugano.ch

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.