I giovani volontari di Sos Malnate a lezione nel Parco del Lanza

I ragazzi che stanno partecipando al progetto “una settimana da volontario” si sono impegnati con lavori per il Parco

sos malnate parco valle del lanza volontario

Essere volontario significa impegnarsi ed essere contenti di “sporcarsi le mani”. In questi giorni alla Sos di Malnate ci sono diversi giovani che si stanno mettendo alla prova con il progetto “una settimana da volontario”, una delle tante attività che Sos organizza per la comunità.

E nelle scorse ore i ragazzi del progetto hanno preso parte a una lezione particolare, anche se fuori dalle attività quotidiane.

Grazie alla collaborazione con il Parco Valle del Lanza, i giovani volontari, divisi in tre gruppi e guidati dalle Guardie Ecologiche volontarie, si sono impegnati in prima persona nella sistemazione delle aree di sosta di Valmorea e del Mulino del Trotto, verniciando tavolo e bacheche, ma anche nel ripristino (l’ennesimo, commentano gli operatori del Parco) delle barriere agli accessi delle cave.

Una sinergia positiva, che unisce due realtà importanti nel nostro territorio nell’obiettivo comune di essere un punto di riferimento nei rispettivi ambiti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.