Il “grazie” del personale di Malattie Infettive di Busto Arsizio all’associazione Lontanimanonsoli

L’associazione ha ricevuto una targa per le opere svolte nei mesi. Ma il lavoro non si ferma: “Serve un ecografo, ci aiutate?”

targa associazione lontanimanonsoli

L’associazione “Lonanimanonsoli” è stata in prima linea per assistere il personale ospedaliero di Busto Arsizio nel duro lavoro degli ultimi mesi contro il Coronavirus.

Per questo il personale del reparto di malattie infettive dell’ospedale bustocco ha deciso di dedicare una targa.

“Dobbiamo trovare il tempo di fermarci e ringraziare le persone che fanno la differenza nelle nostre vite. Grazie per non averci lasciato soli”. Queste le parole incise sulla targa.

E dall’associazione arriva una risposta e una nuova sfida:

“Un grandissimo ringraziamento a tutto il personale del reparto di malattie infettive di Busto Arsizio per il dono di questa targa. Per noi è molto importante sapere che tutto quello che abbiamo fatto in questi mesi é stato utile. Grazie a tutti coloro che hanno creduto e che continuano a credere in questo progetto….ci aspetta una grandissima sfida….serve un ecografo per il reparto….ci date una mano? Vi aggiorneremo con gli eventi in programma a settembre”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.